Breaking News

Telemolise, Molise Food e informazione visiva

Business / Slider / Top News / 2 Agosto 2019
Tempo di lettura 2 minuti

Informazione visiva fuorviante vs Molise Food

Mentre la Coldiretti denuncia il rischio che si diffondano in tutto il mondo sistemi di informazione visiva come quello adottato in Cile dove si è già iniziato a marchiare con il bollino nero, sconsigliandone di fatto l’acquisto, prodotti come il parmigiano, il gorgonzola, il prosciutto e, addirittura, gli gnocchi. O come il caso dell’etichetta a semaforo adottata in Gran Bretagna che finiscono per escludere nella dieta alimenti sani e naturali che da secoli sono presenti sulle tavole per favorire prodotti artificiali di cui in alcuni casi non è nota neanche la ricetta; QUID NOVI lancia il marchio “Molise Food” con l’apertura di centri di degustazione e acquisto di prodotti Molisani, sotto lo slogan “degusto e compro di gusto”.

marchio_molise_food

Il Marchio Molise Food

Punti di degustazione e vendita, temporary store ed esportazione tout court a supporto dell’imprenditoria regionale, un grande progetto targato QUID NOVI.

Un’attività supportata certamente dai numeri che negli ultimi anni stanno costantemente crescendo e dall’intraprendenza di alcuni imprenditori che non solo non mollano ma che hanno la voglia di scrollarsi di dosso l’etichetta di “sfigati” appioppata troppo infretta dal superficiale di turno, apponendo ai loro prodotti un marchio sinonimo di qualità, dedizione e sapienza millenaria, MOLISE FOOD (leggi anche il nostro articolo sugli investimenti cinesi in Molise).

MOLISE FOOD

Il servizio di Telemolise che riportiamo per chi non avesse visto il TG, riprende la storia di Quid Novi e le precedenti iniziative promosse dal Comitato di sviluppo imprenditoriale di Forche Caudine, scioltosi quest’anno per dare vita alla Fondazione Quid Novi, appunto. Fondazione che fin dai primi giorni sta segnando il passo a chi vuole guardare all’estero come ad una risorsa accessibile e immediatamente disponibile.

Quid Novi ha stipulato i primi accordi sul vino perchè supportati dai numeri, il 2018 infatti, ha fatto registrare un nuovo record per le spedizioni di etichette italiane che hanno superato quota 6,2 miliardi di euro (+3,3%) con un incremento in 12 mesi di ben 200 milioni ma i prodotti su cui si sta lavorando sono tanti e diversi, dai tartufi ai formaggi, dalle farine all’acqua. Molise Food e beverage, ovviamente, per completare un offerta di nicchia che darà grandi soddisfazioni agli operatori confluiti nella fondazione e che ridurrà sostanzialmente i danni prodotti dai sistemi di informazione visiva fuorvianti e fuori luogo.

Degusto e compro di gusto, lo slogan tutto molisano a supporto dei punti Molise Food che si stanno aprendo sul territorio nazionale ed all’estero. Un punto a Roma in apertura, uno a Siviglia in cantiere poi New York  e piano piano, la conquista del mondo!

Gli imprenditori che volessero far parte del nostro network non devono far altro che contattare la Fondazione attraverso il modulo di contatto del sito per chiedere informazioni sulle potenzialità del progetto e sulle modalità di adesione. Quid Novi è, di fatto, l’unica reale alternativa ad un sistema vecchio e poco lungimirante di fare business!




Link utili: Coldiretti

 

 

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

Tag:, , , , , , , , ,



Oiluj Moeno




Articolo precedente

Finisce "tragicamente" la visita in Molise dei rappresentanti della Comunità Cinese

Articolo successivo

Seconde generazioni e turismo molisano





Magari ti piace anche



0 Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Altre Storie

Finisce "tragicamente" la visita in Molise dei rappresentanti della Comunità Cinese

Purtroppo, diversamente dal solito, l’ultima visita di rappresentanti della Comunità Cinese in Molise non è finita con le foto...

30 Luglio 2019