Opzioni binarie e chartismo

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie e chartismo

L’importanza dei grafici per questo strumento finanziario.

L’analisi tecnica si configura come un elemento importante per quanto concerne il trading delle opzioni binarie.

Al fine di poter produrre trade vincenti, infatti, è necessario conoscere il futuro a breve o a lungo termine dell’asset di riferimento, o armeno farsi una idea e in base a quella aprire e chiudere posizioni.

L’analisi tecnica offre un approccio quanto più possibile scientifico. Quando si parla di analisi tecnica, i riferimento sono quasi esclusivamente legati agli indicatori e agli oscillatori, ma c’è dell’altro. E’ possibile infatti produrre una buona analisi tecnica semplicemente osservando e studiando il grafico: è il chartismo. La materia prima non è lo stocastico o l’Rsi, ma la semplice “candela”.

Secondo il chartismo, è possibile ricavare dei segnali chiari studiando la successione delle candele in un grafico. E’ evidente che affinché si possa procedere con il chartismo e quindi con l’analisi grafico è necessario disporre di un grafico a candele. Benché vengano sporadicamente usati, il grafico a linee e il grafico a barre sono, in questa prospettiva, inutili. Semplicemente non sono in grado di rilasciare informazioni, sia grafiche sia di prezzo, tali da porre in essere uno o più segnali. Ciò è vero perché la candela oltre a informare sul valore di chiusura e di apertura, informa anche sui massimi e sui minimi (lo fa attraverso, rispettivamente, la upper e la lower shadow).

Il presupposto principale del chartismo (o analisi grafica che dir si voglia) è lo stesso che domina l’analisi tecnica in generale: la storia si ripete e mostra la sua ciclicità attraverso dei modelli. Ecco, quei modelli sono incarnati dalle figure, ossia da particolari successioni delle candele.

Lezione 5 – Differenza tra Opzioni Binarie e CFD

Quando si inizia a fare trading c’è sempre un grande dubbio iniziale, una sorta di bivio che si presenta agli utenti: opzioni binarie o CFD? Oggi chiariremo tutti i dubbi mettendo in rilievo le più importanti differenze tra i due tipi di strumenti.

In tal modo, desideriamo rendere al nostro lettore più semplice la decisione tra quale dei due utilizzare per primo. Ovviamente, al momento giusto si potranno utilizzare entrambe le tipologie senza alcun problema. Nel frattempo, scegliete come iniziare in base alla vostra esperienza e alle vostre esigenze.

Prima di tutto, rivediamo brevemente insieme in cosa consistono i CFD e le Opzioni Binarie.

I Contracts for Difference (CFD) o “Contratti per Differenza” non sono altro che delle nuove tipologie di futures che si prestano ottimamente per il trading online in quanto è possibile negoziare le azioni (acquistarle e rivenderle) sotto forma di CFD, ovvero senza possederle realmente.

Questo comporta il fatto che tutto si può svolgere con molta più semplicità e velocità rispetto alla tradizionale compravendita di azioni in banca. Allo stesso tempo, è assolutamente sicuro e regolato. I CFD seguono l’andamento del loro strumento sottostante, il suo prezzo. Seguono passivamente senza alterarlo mai. Ciò significa che se un’azione cresce, crescerà esattamente in proporzione anche il CFD azionario. I CFD sono anche su valute (Forex), indici, materie prime ed ETF.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Per quanto riguarda le opzioni binarie, invece, queste consentono di effettuare dei pronostici sul loro andamento nel brevissimo termine, che può arrivare persino a 30 secondi.

A differenza dei CFD azionari il trader non guadagna in proporzione a quanto il titolo cresce, bensì guadagna con una percentuale fissa nel caso pronostichi correttamente la direzione (alto o basso ovvero rialzo o ribasso). Il trader di opzioni può “azzeccare” anche di un minimo, ma questo basta per fargli ottenere un profitto che si aggira attorno al 75% di quanto investito. Investendo 100 ritornano 175 (75 netti) .

L’esperienza nel Trading

La prima grande differenza sta nell’esperienza richiesta. Infatti, mentre con le opzioni binarie serve soprattutto una infarinatura generale della conoscenza dei vari meccanismi e dinamiche presenti, oltre allo studio in un secondo tempo dell’andamento dei trend dei grafici in tempo reale, nel trading CFD le scadenze sono più lunghe (anche se in daytrading), gli investimenti più elevati, vi è la presenza delle leve che richiede tempo e attenzione prima di utilizzarle al meglio.

Fare pratica

Come già evidenziato più volte negli articoli di questo sito, consigliamo sia per imparare sia per migliorare la propria tecnica, l’utilizzo delle demo. La differenza in questo caso è a sfavore delle opzioni binarie. Infatti, mentre le piattaforme di trading CFD offrono piattaforme demo gratuite, le piattaforme opzioni binarie consentono l’utilizzo delle piattaforme demo soltanto dopo l’apertura di un conto reale e di un deposito minimo da negoziare. Solitamente si aggira tra i 100 e i 250€.

Quantità minime negoziabili

Ecco un’altro elemento a favore delle opzioni binarie per i primi passi nel trading: i lotti. I lotti non sono altro che le quantità minime negoziabili (acquistabili) di CFD e variano di titolo in titolo. Ad esempio, potrete acquistare titoli di una società X con un minimo acquisto di 10 lotti, ma potrete trovarne un’altra con un minimo acquisto di 100 lotti. Ciò rende il tutto più costoso e gli investimenti più decisivi. Nelle opzioni binarie questo meccanismo non esiste.

Breve e Brevissimo Termine

Una grande differenza tra opzioni binarie e CFD sta nella scadenza dei titoli. Mentre nel trading CFD decidete voi quando vendere (e potete farlo anche nella stessa giornata di acquisto), nel trading opzioni binarie la scadenza è predeterminata. Ciò vuol dire che la stabilirete a priori, prima di lanciare l’operazione. In questo modo, saprete esattamente il punto nel tempo in cui il cronometro si fermerà e voi saprete se avrete indovinato il pronostico (in the money) o lo avrete sbagliato (out of the money). Le scadenze possono essere da 30 secondi in su, perciò potrete ottenere profitto anche in soli 20 secondi.

Tirando le somme

Per concludere, possiamo dire che mentre con il trading CFD occorre un determinato livello di esperienza , che può essere anche di pratica con la piattaforma demo, nel trading opzioni binarie invece è decisamente tutto più semplice . Ad ogni modo, qualsiasi modalità voi scegliate vi consigliamo vivamente di fare qualche settimana di pratica con le piattaforme demo. Il trading opzioni binarie è sicuramente più semplice, ma siamo sicuri che trarrete soddisfazioni anche dal trading CFD, quando deciderete di utilizzare anche quella modalità.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

PDF Opzioni Binarie Strategie: migliori guide gratis

Le opzioni binarie sono ormai diventate uno degli strumenti finanziari più apprezzati anche nel nostro Paese: purtroppo c’è ancora tanta confusione sull’argomento, infatti c’è chi le spaccia come un modo sicuro per fare soldi, chi invece le ha già bollate come truffa e chi invece vi si avvicina solo per provare il brivido della scommessa; come abbiamo scritto più volte anche noi, le opzioni binarie possono essere indicate come il mezzo più semplice per fare trading online, ma gli approcci a cui abbiamo fatto riferimento prima sono tutti sbagliati: servono serietà e preparazione, infatti sul web è possibile trovare tantissimi tutorial, articoli e spiegazioni su questo tema, alcuni dei quali sono fatti decisamente bene e possono essere anche scaricati in formato PDF; proviamo a vedere quali sono le migliori le migliori guide gratis sulle opzioni binarie e le strategie.

Cosa sono le strategie di trading con opzioni binarie

Le strategie di trading sulle opzioni binarie rappresentano le regole che l’investitore decide di seguire; queste regole si fondano sulle informazioni che arrivano dal mercato e su una gestione del capitale responsabile. Per definire la propria strategia è necessario avere una buona conoscenza dei mercati e del proprio carattere: esistono trader che preferiscono agire con maggiore sicurezza e trader che sono particolarmente aggressivi; ognuno di loro, aiutandosi magari con le varie guide gratis che si possono trovare sul web, deve individuare la strategia più adatta alle sue caratteristiche.

Queste strategie possono sembrare abbastanza complicate per chi si affaccia per la prima volta in questo mondo, ma grazie alle risorse gratuite che si possono trovare su internet anche i principianti hanno la possibilità di apprendere abbastanza in fretta; come ribadiamo sempre, lo studio è molto importante e quando si decide di fare del trading utilizzando dei soldi veri le informazioni non sono mai abbastanza.

Le migliori guide gratis

È sufficiente andare sul proprio motore di ricerca preferito e fare una semplice ricerca inserendo come chiave “guide gratis opzioni binarie strategie” per scoprire quanti siti mettono a disposizione tantissimo materiale interessante. Per chi è alle prime armi magari risulterà un po’ difficile individuare quali sono i siti che offrono le migliori informazioni, quindi il consiglio che possiamo dare è quello di verificare se sui portali dei più famosi broker è possibile trovare una sezione didattica da cui scaricare i PDF (o quanto meno leggere online) le guide su questo strumento finanziario e sulle strategie per poterlo utilizzare nel migliore dei modi.

La sezione didattica di Investous

Andiamo a veder cosa propone quello che probabilmente è il broker più conosciuto in ambito di opzioni binarie: parliamo di Investous. Visitando il suo sito ufficiale è possibile trovare tanto materiale interessante, soprattutto se si considerano le due voci del menù principale denominate Guida e Formazione. Cliccando su Guida si può accedere alle sezioni didattiche Manuale di Trading, Le Opzioni Binarie e CFD & Forex Trading. Il Manuale di Trading si compone di quattro “capitoli”, ovvero cosa sono le Opzioni Binarie, come iniziare, come operare con le Opzioni Binarie e la Piattaforma. Per approfondire il discorso nella sezione Le Opzioni Binarie sono presenti i capitoli Il Trading Binario, Opzioni Binarie Forex, Chiusura Anticipata, Calcolo della Scadenza e Segnali si Trading.

Sotto la voce Formazione invece è possibile trovare le Notizie di Mercato (con gli aggiornamenti, il Calendario Economico e una parte dedicata proprio alle strategie del trading binario), i Video On Demand (suddivisi nei livelli Base, Intermedio e Avanzato) i Webinar e la parte forse più interessante per chi sta leggendo questo articolo, ovvero l’ebook interattivo, una guida in PDF che può essere scaricata gratis e che tra le sue pagine tratta e spiega nel dettaglio cosa sono le Opzioni Binarie, le caratteristiche di questa tipologia di trading, come investire e come utilizzare la piattaforma di Investous.

Le notifiche di trading di Investous

Nel caso di Investous è opportuno ricordare che offre a tutti gli iscritti un servizio utilissimo di notifiche di trading. Queste notifiche sono indicazioni, molto precise, di opportunità di profitto sui mercati finanziari. Grazie alle notifiche di trading anche un trader poco esperto (o addirittura, una persona che non ha mai fatto trading) può operare con successo sui mercati finanziari. Ma c’è di più: le notifiche di trading di Investous sono un modo eccezionale per imparare le migliori strategie di trading visto che queste notifiche sono elaborate da espertissimi analisti finanziari. Puoi ottenere gratuitamente le notifiche di trading cliccando qui.

Ebook, guide e PDF su opzioni binarie strategie

Anche IQ Option, un altro broker molto famoso e apprezzato per quanto riguarda il panorama delle opzioni binarie, ha una sezione didattica: in questo caso non si tratta di materiale testuale o di guide in PDF, ma di brevi video visionabili gratuitamente che toccano vari argomenti, dalla spiegazione di cosa sono le opzioni binarie e di come utilizzare gli strumenti (grafici, indicatori e così via) alle informazioni sulle varie strategie applicabili. Chi vuole saperne ancora di più può comunque approfondire il discorso andando nella sezione FAQ, ovvero quella che contiene le risposte alle domande più frequenti.

Internet è un posto pieno di informazioni interessanti per chi vuole iniziare a fare trading (ma anche per chi ha già un po’ di esperienza e vuole aumentare le sue conoscenze). Come abbiamo scritto prima, anche con una semplice ricerca su Google è possibile raggiungere risorse preziose: molti siti specializzati mettono a disposizione dei loro lettori una serie di articoli, guide e approfondimenti che possono senza dubbio aiutare il trader a capire le strategie e a metterla in pratica, mentre altri danno addirittura la possibilità di scaricare un ebook in formato PDF. Un altro sito da tenere d’occhio per trovare guide gratis in PDF è sicuramente Slide Share, una vera e propria miniera dove è possibile trovare praticamente di tutto.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: