Opzioni binarie, come investire nelle commodities

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie, come investire nelle commodities

Le opportunità per i trader in considerazione dello scenario attuale.

L’andamento del petrolio, caratterizzato da bassissime quotazioni, sta esercitando delle pressioni negative su tutto il comparto energetico e, in misura più limitata, su quello dei metalli industriali e agricoli.

Ma cosa succederà nei prossimi mesi? E in che modo continuare a investire nelle commodities in uno scenario di basse quotazioni del petrolio?

Occorre rispondere con il ricordare che il calo dei prezzi del petrolio, iniziato nel corso dei mesi estivi, è stato influenzato principalmente dai timori di un eccesso di offerta, ed è poi sfociato in un crollo delle quotazioni della materia prima ai minimi da quattro anni a questa parte nell’occasione in cui l’OPEC ha annunciato di mantenere invariato il proprio target di produzione, rifiutando di assumersi la responsabilità di riequilibrare il mercato tagliando la propria offerta cumulata.

Le stime più attendibili oggi a disposizione indicano che nel corso delle prima metà dell’anno si registrerà un eccesso sul mercato del petrolio pari a circa 1,5-2,0 milioni di barili al giorno (Mb/g), corrispondente all’incirca al 2% della domanda mondiale. Ebbene, tale stima corrisponde a unsurplus non eccessivamente elevato, se riteniamo che l’economia globale è in fase di ripresa e che i principali Paesi emergenti asiatici vorrebbero incrementare le proprie riserve strategiche di petrolio e prodotti derivati.

Sottolineano gli esperti:

Nonostante ciò, i mercati sembrano essere particolarmente preoccupati che i bassi prezzi porteranno a un’intensificazione della competizione fra i paesi produttori di petrolio, alimentando così un persistente eccesso di offerta. Se di fatti da una parte manca una strategia condivisa di tagli coordinati, non possiamo che dedurre che nessun produttore vorrà rompere gli indugi, procedendo a ridurre la propria produzione, e perdere così delle quote di mercato a beneficio dei propri concorrenti. La conseguenza è presto detta: nei prossimi trimestri le quotazioni del petrolio rimarranno molto basse, visto e considerato che occorrerà attendere (e ci vorrà parecchio tempo) che il mercato porti al riassorbimento dell’eccesso di produzione e alla revisione al ribasso delle stime di crescita dell’offerta. Nei prossimi mesi, le quotazioni dovrebbero stabilizzarsi su livelli ritenuti vicini ai costi marginali della componente più dinamica dell’offerta.

Opzioni binarie, come investire nelle commodities

Nella sezione news troverete le notizie relative ai mercati finanziari e al mondo degli investimenti presenti sul nostro sito web.

Nella categoria news troverete le notizie relative ai mercati finanziari e al mondo degli investimenti presenti sul nostro sito web.

Le notizie non rappresentano il nostro core business, ma abbiamo selezionato le migliori e più interessanti per i nostri lettori. Di seguito vi mostriamo alcune notizie da noi pubblicate, ma non mancare di visitare l’intera sezione!

Guida al trading su materie prime. Come investire online sulle commodities

Questo post è stato scritto con l’obbiettivo di illustrare in modo chiaro e completo la guida al trading su materie prime. La guida include inoltre i migliori strumenti e strategie per investire online con successo sulle commodities.

Prima di iniziare facciamo una piccola introduzione. Il mercato delle materie prime esiste sin dagli albori della storia. Argento, oro, zucchero e grano sono stati scambiati in tutto il mondo per molti secoli, e in seguito sono stati aggiunti prodotti più moderni come il petrolio, il gas naturale e la soia. Oggi però molte persone scelgono di investire online su materie prime, attraverso il trading su CFD.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Nel trading su CFD si eseguono operazioni di investimento su strumenti derivati su sottostanti come le materie prime, e seguendo un giusto metodo di investimento, si possono ottenere ottimi profitti. Le commodities sono utilizzate come beni sottostanti, di un determinato mercato finanziario, scelto dagli investitori in quanto poco volatile e prevedibile.

Le commodity

Le commodity sono le materie prime, che si distinguono in materie prime di estrazione chiamate Hard Commodity, e materie prime di coltivazione chiamate Soft Commodity, che vengono scambiate nel mercato del trading commodities in quanto poco deperibili nel tempo e beni necessari alla sopravvivenza ed al benessere dell’umanità.

Sono risorse di base materiali:

  • Hard Commodity: petrolio, carbone, oro, prodotto dell’agricoltura ecc.
  • Soft Commodity: sale, caffè, riso, grano ecc.
  • Prodotti energetici: petrolio e suoi derivati.
  • Carni: di tutti i tipi

Tutte queste materie prime, per essere facilmente scambiate sui mercati internazionali, devono essere accuratamente stoccate e conservate anche per periodi di tempo abbastanza lunghi, senza perdere le caratteristiche principali e originarie.

Trading su materie prime

È molto conveniente fare trading su materie prime grazie al trend che caratterizza i loro prezzi. Fondamentale è prevedere la futura evoluzione dei prezzi delle materie prime sulle quali si intende operare. Studiare attentamente i movimenti dei prezzi sui mercati tramite l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale, è indispensabile.

Operare nel mercato del trading commodities dopo aver studiato il movimento del mercato con l’uso di grafici, e indicatori in modo di prevedere il futuro trend dei prezzi. Studiare e analizzare le serie storiche dei prezzi e individuare, i punti di inversione dei cicli di mercato e la durata delle fasi di tendenza.

GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

Scarica la guida tua guida gratuita al trading e agli investimenti online.
Scarica l’ebook ed inizia a fare trading con successo!

Cos’è il trend commodity

I segnali del trend delle commodities vengono generati in base all’identificazione di alcune situazioni grafiche che tendono a ripetersi frequentemente originando movimenti dei prezzi, fondamentale è capire quando entrare o uscire dal mercato.

Il trend specifica la tendenza del movimento dei prezzi delle materie prime, che può essere:

  • Rialzista con i prezzi in fase di crescita con massimi e minimi crescenti.
  • Ribassista con i prezzi in fase di discesa con massimi e minimi decrescenti.

I prezzi potranno anche attraversare momenti in cui i movimenti di salita e discesa sono di breve durata e quindi restano ingabbiati in una zona più o meno ampia di oscillazione. In tempi diversi, si possono avere trend differenti: ribassisti di breve termine inseriti a tendenze rialziste di medio- lungo termine; dove, la definizione di breve, medio e lungo termine può essere differente fra diversi soggetti in funzione del tipo di operatività.

Esaurimento di un trend

L’esaurimento di un trend viene segnalato non da un movimento discorde, ma da un movimento dei prezzi concorde e insufficiente, vuol dire che in un trend rialzista non sarà la formazione e un minimo inferiore a segnalarne l’esaurimento, ma l’incapacità di segnare un massimo maggiore; mentre in un trend ribassista non sarà la formazione di un massimo superiore a segnalarne l’esaurimento, ma l’incapacità di segnare un minimo inferiore.

Analisi tecnica e fondamentale

Obiettivo principale dell’analisi tecnica è individuare i livelli di entrata/acquisto e di uscita/vendita dal mercato, e identificare il market timing ossia il momento migliore per intervenire sul mercato, con lo scopo di comprare e vendere al momento opportuno.

Il trend dei prezzi nel mercato del trading commodities è il prodotto di una somma di azioni umane che rispecchia la psicologia e il modo di comportarsi dell’uomo che, di fronte a fasi positive condiziona il mercato comprando, e in fasi negative lo condiziona con la sua tensione.

Con l’analisi fondamentale, l’investitore, con il trading sulle materie prime, analizza i movimenti futuri delle variabili economico/finanziarie e i dati macroeconomici in grado di condizionare il comportamento delle diverse materie prime e dei prezzi delle loro quotazioni.

Analisi macroeconomica

L’andamento dei prezzi delle materie prime è legato ad alcuni fattori che hanno un’importanza rilevante: le condizioni economiche, commerciali e finanziarie di un paese sono infatti decisive per valutare la forza e la solidità del mercato. La teoria economica si basa sul principio fondamentale che il prezzo delle materie prime è determinato dall’incontro fra la domanda e l’offerta. Anche il mercato del trading sulle materie prime si comportano nello stesso modo, con la combinazione di alcuni fattori fondamentali che influenzano in modo consistente la determinazione del prezzo.

Scuola di Trading in 4 Volumi. Scarica i tuoi nuovi ebook sul trading!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: