Le piattaforme dei broker

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

Le migliori piattaforme di trading e broker online in Europa (2020)

Il contenuto di questo sito web è a scopo puramente informativo e non deve essere considerato un consiglio finanziario. Questo post potrebbe contenere dei link di affiliazione, ma è onesto e imparziale al 100%. Ti invito a visitare il mio disclaimer per maggiori informazioni.

Nel 2020, il trading azionario è un settore multimiliardario che si sta evolvendo più rapidamente che mai. Forse il più grande cambiamento nell’evoluzione del trading azionario è il numero di nuovi broker online tra cui scegliere. Con la crescita dello spazio internet, cresce anche il numero di fornitori di servizi.

Quando si tratta di iniziare a fare trading, l’Europa ospita uno dei più grandi numeri di broker online tra cui scegliere. Alla fine, la decisione di scegliere una piattaforma si riduce alla scelta personale e a ciò che il broker ha da offrire.

Se state cercando le migliori piattaforme di trading in Europa, siete venuti nel posto giusto. Perché oggi daremo un’occhiata da vicino ai più popolari broker online europei, elencando i pro e i contro principali di ciascuno per aiutarvi a decidere quale sito corrisponde meglio alle vostre esigenze di trading.

Come scegliere un broker in Europa

C’è una crescente concorrenza tra i broker, che a sua volta porta ad una riduzione delle commissioni di transazione, ad un eccellente servizio clienti e alla disponibilità di più azioni e fondi da scambiare. Tuttavia, con un maggior numero di opzioni, gli investitori e i trader hanno più mal di testa.

Di conseguenza, è diventato più difficile per gli investitori di azioni al dettaglio e per i professionisti incalliti stabilirsi sulla migliore piattaforma di trading a causa dei numerosi broker attualmente disponibili.

Mentre scegliere il miglior broker di trading online in Europa è un compito difficile, ci sono alcune cose a cui si può fare attenzione prima di fare una scelta. Ecco alcuni criteri da tenere d’occhio:

Livello di servizio complessivo

Come trader, la prima cosa da guardare è la piattaforma di trading che il broker gestisce. I migliori broker in Europa gestiscono piattaforme di trading standard che forniscono ai trader varie risorse come materiale didattico, strumenti di trading di alto livello, tutorial, video e pochi altri.

I tutorial e altre risorse educative aiutano i nuovi trader a conoscere meglio il mercato. Per i trader avanzati, gli strumenti di trading, le ricerche di mercato e altre risorse li aiutano a dare il meglio di sé.

Mentre alcuni broker si fanno pagare per alcune risorse, altri no. Quindi, dovete considerare ciò che ognuno di essi offre e come i prezzi influirebbero sulle vostre finanze complessive.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Commissioni di trading

Le piattaforme di trading azionario di solito elencano le singole azioni, gli ETF, le opzioni, i fondi comuni d’investimento e le obbligazioni. Le commissioni per ciascuna delle classi di attività sono diverse e, in qualità di trader, è necessario confrontare i prezzi prima di scegliere un broker. Per le singole azioni, la nuova tendenza è la commissione zero e questo è attualmente praticato da alcune delle migliori piattaforme di trading azionario in Europa.

Se il trading senza commissioni è quello che state cercando, potete optare per quelle che offrono zero commissioni sui singoli titoli, come Revolut che offre esclusivamente servizi di trading basati su smartphone. Detto questo, diversi broker online in Europa non addebitano alcuna commissione per l’acquisto di obbligazioni e ETF. Tuttavia, fanno pagare per le opzioni e gli ETF.

Conto Minimo

Una caratteristica importante da considerare è il vostro budget di partenza. Alcune delle migliori piattaforme di trading online in Europa non hanno un minimo di conto fisso. Tuttavia, alcune altre lo fanno, e può arrivare fino a 500 dollari. Quindi, è necessario valutare le opzioni per vedere se si desidera scegliere una piattaforma senza un minimo di conto o altro.

Spese del conto

I broker applicano alcune spese di conto come il prelievo, l’inattività, l’annuale, l’abbonamento alla piattaforma di trading, la ricerca o i dati e le spese di chiusura del conto. Anche se è quasi impossibile evitare tali spese, è possibile ridurle al minimo. Potete scegliere i broker che hanno le commissioni di conto più basse. In questo modo, pagate meno quando svolgete attività significative.

Misure di sicurezza

Questo criterio è diventato di dominio comune, che la gente raramente lo considera. Ma è necessario considerare i protocolli di sicurezza del broker prima di operare con loro. Dovete assicurarvi che abbiano messo in atto misure di protezione adeguate per proteggere le vostre informazioni personali e i vostri fondi dagli hacker.

Promozioni

Questo è qualcosa che si potrebbe anche considerare quando si sceglie un broker. La maggior parte dei broker online attira i clienti con promozioni allettanti, come ad esempio alcuni scambi senza commissioni, bonus in contanti, bonus sui depositi e altro ancora.

Scegliere un broker che offra tali promozioni vi permette di goderne e potenzialmente di aumentare i vostri guadagni a breve termine.

Le migliori piattaforme di trading in Europa

Ora che abbiamo elencato alcune cose importanti da tenere a mente quando ci si stabilisce su un broker, è il momento di approfondire l’elenco delle principali piattaforme di trading online in Europa:

DeGiro

Si tratta di un agente di cambio con sede ad Amsterdam che esiste dal 2008. La società permette alle persone di negoziare azioni, obbligazioni, futures, tracker, obbligazioni, fondi e altro ancora sulla loro piattaforma. DeGiro si caratterizza per le sue basse commissioni e attualmente conta oltre 450.000 investitori che utilizzano la sua piattaforma di trading, il che la rende una delle scelte più popolari tra gli investitori europei. Inoltre, DeGiro ha ricevuto eccellenti valutazioni per la sua applicazione di trading per smartphone, disponibile sia su Android che su iOS.

DeGiro Pro

  • DeGiro è un broker autorizzato ed è regolamentato dai Mercati Finanziari (AFM) e dalla Banca Centrale Olandese (DNB). È autorizzato dalla Consob in Italia.
  • Supporta sia l’interfaccia di trading web che quella mobile
  • Le commissioni di trading qui sono tra le più basse che si possono trovare in Europa
  • L’apertura di un conto richiede solo pochi minuti
  • I fondi dei clienti sono separati dalle risorse dell’azienda

DeGiro Contro:

  • Non c’è un conto demo
  • Materiale didattico e di ricerca limitato
  • Il trading sul Forex non è disponibile
  • La carta di credito/debito non può essere utilizzata per depositare fondi
  • Commissioni di negoziazione più elevate per le borse asiatiche e per le altre borse più piccole dell’UE

XTB

XTB è una piattaforma di trading FX e CFD polacca che è stata fondata nel 2020. La piattaforma è regolamentata da alcune autorità finanziarie, tra cui la Polish Financial Supervision Authority (KNF) e la Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito. È anche quotata alla Borsa di Varsavia, il che aumenta la sua credibilità come uno dei principali broker tra i migliori in Europa. Essi forniscono agli utenti l’accesso a oltre 1.500 strumenti del mercato finanziario tra cui FX, indici, azioni, materie prime e altro ancora.

Pro XTB:

  • È disponibile un conto demo
  • Basse commissioni di negoziazione per le azioni e le coppie FX
  • Deposito e prelievo sono gratuiti e veloci
  • Il processo di apertura del conto è facile e rapido
  • Possibilità di pagamento con carta di credito/debito
  • Interfaccia di facile utilizzo
  • Ottima funzione di ricerca

Contro XTB:

  • Le commissioni per i CFD azionari sono superiori alla media
  • Un numero limitato di attività (si concentra maggiormente su FX e CFD)
  • L’assistenza via e-mail è scarsa
  • Misure di sicurezza inadeguate

Interactive Brokers

Se sei un trader attivo, allora Interactive Brokers è una delle migliori piattaforme disponibili grazie alle basse commissioni di trading che offre. Interactive Brokers è una piattaforma di trading con sede negli Stati Uniti che ha una presenza massiccia in Europa. Sono famosi per le basse commissioni di trading, l’esecuzione veloce degli ordini, l’accesso diretto al mercato di azioni, opzioni, futures, forex, reddito fisso, ETF e altro ancora. I trader hanno la possibilità di scegliere tra piani a tasso fisso e piani a livelli, a seconda delle loro strategie di trading e delle loro esigenze.

Interactive Brokers Pro:

  • Offre diversi prodotti tra cui azioni, forex, futures, opzioni, opzioni, ETF e altro ancora.
  • Utilizza una tecnologia avanzata per garantire una rapida esecuzione degli ordini.
  • Una vasta gamma di strumenti di ricerca e di trading
  • Numerose autorità finanziarie lo regolamentano in Europa e negli Stati Uniti
  • Offre piani a tasso fisso e piani a livelli
  • Gestisce un conto minimo di $0

Interactive Brokers contro:

  • Il processo di apertura del conto è faticoso
  • La piattaforma di trading desktop è difficile da navigare
  • L’opzione di pagamento è limitata (al momento accetta solo il bonifico bancario)

Saxo Bank

Con sede in Danimarca, Saxo Bank è una banca d’investimento specializzata nel trading e negli investimenti online. Saxo Bank esiste dal 1992 ed è regolamentata da diverse autorità di regolamentazione finanziaria in tutta Europa, tra cui la Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito e la Danish Financial Services Agency.

Saxo offre vari strumenti finanziari come FX, CFD, azioni, materie prime, futures, opzioni, ETF, obbligazioni e opzioni quotate. Saxo Bank ha altre filiali tra cui Saxo Capital Markets UK, Saxo Banque (FR) SAS, Saxo Bank (SW) AG e altre ancora. Ciascuna controllata opera come entità giuridica separata.

Saxo Bank Pro:

  • Saxo Bank è regolamentata da varie autorità finanziarie e ha un background bancario
  • La piattaforma di trading è facile da navigare e personalizzabile
  • Offre una vasta gamma di prodotti
  • Notizie e strumenti di ricerca incorporati
  • Grafici avanzati
  • Trasparenza nelle commissioni di negoziazione
  • La piattaforma suggerisce idee di trading

Saxo Bank Contro:

  • Ha un conto minimo di £1.500
  • Nessuna funzione di live chat e l’assistenza clienti non è disponibile 24 ore su 24
  • Le commissioni per obbligazioni, futures e opzioni sono elevate
  • Meno misure di sicurezza
  • I dati più importanti sono soggetti a costi aggiuntivi

eToro

Con oltre 9 milioni di utenti, EToro si identifica come una piattaforma di social trading con una forte attenzione al copy trading e alle valute criptate. Lanciato nel 2007, ha una presenza globale, con uffici a Cipro, Israele, Regno Unito, Stati Uniti e Australia. EToro è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA), dalla Australian Securities and Investment Commission (ASIC) e dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

  • Fornisce ai trader l’accesso a una vasta gamma di strumenti finanziari
  • Le negoziazioni di azioni e ETF sono gratuite nell’UE
  • Il processo di apertura del conto è semplice e veloce
  • I trader possono godere di un’esperienza di social trading
  • È disponibile un conto demo

eToro Contro:

  • Commissioni di trading Forex elevate
  • Elevate commissioni di non-trading e di prelievo
  • Il prelievo dei fondi è lento (richiede fino a 3 giorni)
  • Una sola valuta di base del conto
  • Non ha una banca madre a sostenerlo

TradeStation Global

Si tratta di un broker con sede nel Regno Unito, regolamentato dalla FCA. È un prodotto combinato di Interactive Brokers e TradeStation. Fornisce ai trader un conto universale Interactive Brokers, che permette loro di negoziare azioni, forex, futures e altro ancora.

Combinando la potenza delle due piattaforme, TradeStation Global garantisce agli utenti l’accesso a oltre 125 mercati e 31 paesi. La disponibilità di oltre 180 indicatori la rende una piattaforma di brokeraggio entusiasmante. Il processo di apertura del conto è difficile e lo è anche la navigazione della piattaforma. TradeStation Global ha un deposito minimo di oltre 500 dollari.

TradeStation Global Pro:

  • Basse commissioni di trading (spese per azioni e non)
  • Vari strumenti finanziari tra cui azioni, forex, futures, ETF, crypto, opzioni e altro ancora
  • Servizio clienti 24 ore su 24
  • Fino a 20 valute base
  • Deposito minimo elevato ($1.000)

TradeStation Global Contro:

  • Processi di deposito e di prelievo difficili
  • Procedura di apertura del conto complicata
  • Materiale didattico inadeguato
  • Nessun conto demo
  • Commissioni elevate per i fondi

LYNX

Con sede nei Paesi Bassi, Lynx è una delle migliori piattaforme di trading online in Europa. Lynx è una delle migliori piattaforme concorrenti per i trader di azioni e di ETF grazie alle basse commissioni di trading. Simile a TradeStation Global, Lynx è un broker che introduce i broker interattivi. Questo significa che Interactive Brokers tratterà i vostri fondi, ma Lynx vi addebiterà le spese necessarie. La partnership permette anche ai trader di utilizzare le piattaforme di trading di Interactive Brokers. Lynx è diventato un broker azionario favorevole grazie alla sua regolamentazione da parte delle principali autorità finanziarie.

Pro

  • Ha un’eccellente piattaforma di mobile trading
  • Elenca un’ampia gamma di strumenti del mercato finanziario, tra cui le valute criptate
  • Bassi ETF e commissioni di negoziazione delle azioni
  • Diversi tipi di ordine disponibili

Contro

  • Un importo minimo di deposito elevato (3.000 euro)
  • Il deposito e il prelievo di fondi sono difficili
  • La piattaforma desktop non è facile da usare
  • Non supporta le opzioni di pagamento con carta di credito/debito
  • Protocolli di sicurezza limitati
  • Nessuna notifica di prezzo

Revolut

Revolut è una società fintech con sede nel Regno Unito che offre servizi bancari e di asset trading. Sebbene sia molto popolare per i suoi servizi bancari, la piattaforma di trading azionario della società sta guadagnando un’ampia diffusione in tutta Europa. La Financial Conduct Authority (FCA) regola Revolut. Grazie alla sua licenza bancaria e alle sue operazioni, gli investitori sono più protetti quando fanno trading con la piattaforma. Revolut è considerata un’eccellente piattaforma di trading per i principianti alla ricerca di trading senza commissioni.

Revolut Pro:

  • Zero commissioni per il trading azionario
  • Eccellente piattaforma di trading mobile
  • FX gratuito a tassi interbancari
  • Processo di apertura del conto rapido e semplice
  • Nessun deposito minimo
  • Possibilità di pagamento con carta di credito/debito
  • Prelievo e deposito fondi gratuito

Revolut contro

  • Un numero limitato di asset (al momento supporta solo il trading di azioni e crittografia)
  • Risorse didattiche e di ricerca inadeguate
  • Scarso supporto clienti
  • I conti di trading sono solo in USD

Swissquote

Si tratta di un gruppo bancario svizzero specializzato nella fornitura di servizi di trading finanziario online. Swissquote Holdings SA è quotata alla SIX Swiss Exchange, il che la rende un agente di borsa affidabile. La Financial Conduct Authority (FCA) nel Regno Unito regola Swissquote. Esse forniscono ai trader l’accesso alle coppie FX, alle azioni, alla robo-consulenza e altro ancora.

Swissquote Pro:

  • Eccellente servizio clienti con chat dal vivo, telefono e supporto e-mail disponibili
  • Accetta sia le opzioni di pagamento con bonifico bancario che con carta di credito
  • Nessuna tassa di inattività
  • Permette ai trader di accedere a numerosi mercati e strumenti finanziari
  • È disponibile un conto demo
  • Nessun importo minimo di deposito
  • Supporta diverse valute di base

Swissquote Contro:

  • Offre solo spread fissi
  • Commissioni di negoziazione elevate
  • La piattaforma di trading è difficile da navigare
  • Costi aggiuntivi per alcuni strumenti di ricerca
  • I conti FX e i conti robo-advisor hanno un elevato importo minimo di deposito

Conclusione

C’è un numero crescente di broker che offrono servizi a trader e investitori in tutta Europa. Per i trader, la scelta del miglior broker comporta l’esame di alcune caratteristiche che la piattaforma fornisce. Nonostante il numero crescente di broker tra cui scegliere, le piattaforme esaminate in questo post offrono alcuni dei migliori servizi agli investitori. Si tratta di entità regolamentate con un buon track record di fornitura di servizi di qualità. Tuttavia, ti consiglio di condurre la tua propria ricerca personale prima di scegliere un broker.

Migliori Piattaforme Criptovalute: Analisi e valutazione dei migliori broker

Pubblicato: 13 Novembre 2020 – Modificato: 20 Novembre 2020 – di Redazione

In questa guida analizzeremo nel dettaglio le migliori piattaforme di criptovalute, esaminando vantaggi e caratteristiche di ognuna.

Iniziamo col dire che il Bitcoin e la altre crypto sono ormai entrate di diritto fra gli asset più ricercati e scambiati nei mercati. Questo è accaduto principalmente a causa dell’elevata volatilità che le caratterizzano. I movimenti se ben sfruttati, generano profitti, quindi è necessario scegliere le migliori piattaforme per criptovalute ed evitare quelle poco convenienti o addirittura le truffe vere e proprie.

Ormai anche chi è digiuno dal mondo delle criptovalute e del trading in generale, è attratto da questi potenziali guadagni, ma bisogna prima informarsi e questa guida serve innanzitutto a questo.

Alla base di qualsiasi investimento, anche nelle crypto, c’è la scelta del broker da utilizzare. Detto questo iniziamo ad analizzare e valutare le migliori piattaforme per criptovalute attualmente disponibili sul mercato.

Quando si parla di broker online , le possibilità di scelta sono davvero numerose, ma bisogna iniziare questo processo decisionale con la selezione dell’intermediario più sicuro ed affidabile, giusto per non correre rischi inutili.

Come abbiamo detto anche per altre tipologie d’investimento, è sempre meglio procedere tramite piattaforme CFD anziché detenere la criptovaluta sottostante. Infatti, se il vostro obiettivo è la speculazione vera e propria, il guadagno puro e semplice, con i CFD si evitano molti rischi che abbiamo visto materializzarsi varie volte nel breve passato di questo asset.

In questa guida analizzeremo e valuteremo le migliori piattaforme per investire nelle criptovalute selezionate sulla base di 3 caratteristiche fondamentali:

  • Formula Zero Commissioni
  • Certificazione della Consob o FCA
  • Operatività con i contratti CFD

Grazie a queste piattaforme, l’esperienza del Trading sulle criptovalute sarà professionale e profittevole.

Le migliori piattaforme per criptovalute, quali scegliere?

Andiamo subito al sodo, con una recensione di tre piattaforme certificate e con le relative caratteristiche di ognuna.

eToro e il CryptoCopyFunds

eToro è un broker molto famoso ed offre dei vantaggi davvero unici per chi decide di fare trading di criptovalute. Partiamo col dire, che non è necessario avere una preparazione approfondita sulle crypto per utilizzare questa piattaforma, e questo è un grande vantaggio. eToro offre gratuitamente una piattaforma semplice e intuitiva che permette d’investire in tutta sicurezza sulle criptovalute principali (e maggiormente scambiate).

Ma non è l’unico vantaggio, infatti la caratteristica principale di eToro, è rappresentata da una vera e propria novità nel mondo degli investimenti: la possibilità di copiare i trader più bravi.

Questo broker mette a disposizione, gratuitamente, una sorta di motore di ricerca, col quale selezionare gli investitori che hanno guadagnano di più in passato, rischiando il meno possibile (Popular Investor). Questi Popular Investor possono essere selezionati con un semplice click e, con altrettanta semplicità, il sistema ricopia tutte le loro operazioni a mercato.

Questo straordinario strumento, si chiama CryptoCopyFund. Ecco perchè dicevamo che questa è una piattaforma molto adatta anche ai neofiti, non è necessario fare delle scelte operative vere e proprie, ci si può affidare all’esperienza e alle performance dei migliori trader disponibili.

Del resto è ovvio che copiare gli investitori (in criptovalute o in qualunque alto asset finanziario) che hanno generato i maggiori utili in passato, è una tecnica molto redditizia di fare trading! Inoltre, non va sottovalutato un vantaggio indiretto: osservando in tempo reale ciò che fanno questi trader, si può imparare molto sui mercati e sul trading nel suo complesso. Il tutto senza commettere i classici errori dovuti all’inesperienza.

Copy Trading: I numeri parlano chiaro

Il mondo del Trading e degli investimenti è basato su numeri e non su parole. Di conseguenza, anche il Social Trading può essere valutato osservando quelli che sono stati i risultati reali dei Top Traders.

Per questo motivo, apportiamo qualche esempio facilmente riscontrabile nel sito di eToro, sezione Traders.

Negli ultimi 12 mesi, quindi un lasso temporale di tutto rispetto, sono stati numerosi i Trader che hanno ottenuto performance ottime anche operando su criptovalute. Ecco qualche esempio:

  • Barryjones381: Questo Trader con base ad Hong Kong ha ottenuto un incredibile +53% in 12 mesi, per la gioia dei suoi 4.086 copiatori.
  • BalanceAM: In questo caso, siamo davanti ad un trader professionista con 1.807 copiatori ai quali ha regalato una performance del +18%.
  • Omar Sosa: Trader italiano e da anni uno dei “guru” di eToro, si conferma con un +21%. Notevole! A copiare la sua strategia sono stati ben 4.454 utenti.

Insomma, quale strumento finanziario, quale obbligazione o altro rende più del 50% in dodici mesi? Nessuna, ovviamente. Ecco perché il Copy Trading sta ottenendo un grandissimo successo in tutta Europa.

Investous e i segnali di trading

Continuando la nostra valutazione delle migliori piattaforme di criptovalute troviamo Investous. Si tratta di uno dei migliori broker per il trading di criptovalute e non soltanto. Offre una piattaforma gratuita, senza commissioni e con degli spread ridottissimi, vicini allo zero. Ma non basta, la semplicità di utilizzo, rendono questo intermediario l’ideale per chiunque si avvicini al mondo del trading delle crypto.

E’ facile elencare i pregi di questa piattaforma, ne ha davvero tanti, ma una caratteristica in particolare rende Investous uno dei broker migliori per iniziare. Si tratta dell’assistenza di un esperto. Tutti gli iscritti, infatti, ricevono l’assistenza telefonica di un vero esperto di criptovalute, che aiuta ad iniziare nel migliore dei modi, evitando gli errori più comuni.

Inoltre, Investous mette a disposizione, gratuitamente, uno strumento davvero eccezionale, adatto sia ai neofiti che ai trader più esperti: il Trading Central.

All’interno del Trading Central, è possibile ottenere dei segnali di trading molto affidabili. Analizzati da professionisti del settore e generalmente forniti a pagamento da altri broker. Investous, cerca sempre di offrire gratuitamente, tutto ciò che può aiutare i propri utenti a guadagnare. Clicca qui per entrare gratis in Trading Central.

I segnali di trading sono certamente un grande aiuto nell’operatività sui mercati, non tutti hanno la possibilità di analizzare i grafici e scegliere le operazioni da eseguire, chi per mancanza di tempo e chi per scarsa competenza. Per questo motivo, seguire le indicazioni dei migliori professionisti, è certamente un importante vantaggio operativo.

Per chi non si sente sicuro nell’investire subito del denaro reale, Investous prevede anche la possibilità di aprire un conto demo illimitato, così si può comprendere il mondo delle criptovalute, eliminando totalmente il fattore rischio, ma lasciando intatte le altre caratteristiche dell’operatività, inquanto la piattaforma demo è in tutto e per tutto una replica di quella reale, solo che il denaro è virtuale.

Iq Option e i piccoli investimenti

Iq Option è sicuramente una delle piattaforme di trading per criptovalute preferite dai trader alle prime armi. Le sue caratteristiche principali sono: la semplicità d’utilizzo e soprattutto il deposito minimo necessario per iniziare ad operare, servono solamente 10 euro.

Le migliori piattaforme che abbiamo analizzato, richiedono solitamente fra i 100 e i 250 euro di deposito minimo iniziale. Neanche queste sono somme impegnative, ma 10 euro rendono questo broker davvero alla portata di tutti, specialmente per chi vuole iniziare con dei piccoli investimenti

Con questa politica così “economica” Iq Option ha aperto a tutti le porte del mondo delle criptovalute. Infatti non serve un capitale (bastano 10 euro), e non è necessaria nessuna esperienza, visto che la piattaforma è davvero semplice e immediata.

Per chi è interessato ad imparare, e noi consigliamo sempre di approfondire questi argomenti, se si vuole diventare un trader di successo, Iq Option offre gratuitamente del materiale formativo molto utile. Detto materiale è disponibile in decine di video-corsi che spiegano come si fa trading in modo semplice e man mano, porta l’utente a comprendere le strategie più complesse.

Alcune di queste strategie, che si possono apprendere dai video formativi, trattano ad esempio l’interesse composto, fondamentale per comprendere la gestione del money management, e la martingala: una vera e propria tattica operativa, da valutare attentamente quando deciderete di operare su un conto reale.

Come avrete notato, Iq Option è una delle piattaforme più complete e funzionali, consente inoltre di fare trading su decine di criptovalute diverse.

Concludendo la recensione di questo broker, è doveroso ricordare che, anche Iq Option offre una piattaforma Demo, completamente gratuita, per prendere dimestichezza con gli strumenti necessari ad operare. Poter iniziare senza correre alcun rischio, è certamente un buon modo di apprendere i vantaggi e i pericoli dei mercati e delle criptovalute.

Piattaforme per criptovalute basate sui CFD

Le piattaforme che abbiamo selezionato utilizzano i CFD, per quale motivo le abbiamo scelte?

Attualmente ci sono davvero tantissime opzioni per investire nelle criptovalute in sicurezza. Il nostro scopo e scegliere alcuni broker che spiccano per affidabilità e convenienza. Oltre ad essere affidabili (ricordiamoci che il rischio truffa è sempre in agguato quando si parla di crypto), sono tutte piattaforme molto semplici e fruibili da chiunque, anche da un principiante.

Come ho accennato all’inizio di questa guida, analizzando le migliori piattaforme a disposizione, è importante trattare l’argomento CFD. Questa tipologia di contratti replica l’andamento di un determinato asset finanziario.

Iniziamo col precisare, che le migliori piattaforme per criptovalute che operano in Italia tramite CFD, sono sicure e autorizzate dalla CONSOB, pertanto sono regolamentate e controllate: in questo modo si evitano molte delle classiche truffe che si sono diffuse rapidamente, specialmente nel mondo delle crypto. Operare con un broker sicuro e garantito è già un grande vantaggio.

I vantaggi delle piattaforme con CFD

Queste piattaforme non hanno commissioni e sono completamente gratuite. Inoltre, i broker che abbiamo scelto offrono degli strumenti molto semplici e intuitivi, anche un principiante può operare con successo senza commettere errori.

Una delle caratteristiche che rendono così apprezzati i CFD, è che consentono di ottenere profitti sia quando il valore della criptovalute sale sia quando scende.

Come? Grazie alla vendita allo scoperto. Con i CFD è possibile acquistare ed ottenere un profitto quando il prezzo sale, oppure vendere (allo scoperto) ed ottenere un profitto quando il prezzo scende. In quest’ultimo caso non bisogna aver prima acquistato il titolo, si può vendere la valuta senza averla in portafoglio.

Cerchiamo di semplificare ulteriormente: se pensate che il prezzo del Bitcoin salirà, potete comprare Bitcoin. Se ritenete che il prezzo scenderà, potete vendere allo scoperto Bitcoin. In entrambi i casi, se la previsione è esatta otterrete un profitto.

Le migliori criptovalute su cui puntare

Probabilmente anche chi non sa niente di borsa e mercati, conosce il Bitcoin. Ormai questa criptovaluta, è entrata a far parte del linguaggio comune, ma chi è interessato a questo mondo deve conoscere e poter investire su molte criptovalute.

Qui di seguito un elenco delle criptovalute più scambiate nell’ultimo periodo:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Ripple
  • Bitcoin Cash
  • Bitcoin Gold
  • Litecoin
  • NEM
  • Ethereum Classic
  • Dash
  • IOTA
  • Monero
  • NEO
  • Stellar
  • Zcash
  • EOS
  • Binance Coin
  • Tron
  • Cardano
  • OmiseGo
  • QTUM
  • BitTorrent

Sicuramente alcune di queste non le conoscete, ma nel trading è fondamentale diversificare gli investimenti. Per ottenere maggiori profitti sarebbe bene scegliere le crypto a maggiore volatilità, ma sono anche le più imprevedibili e rischiose, quindi per un portafoglio “bilanciato” meglio selezionare con cura su quali di queste investire.

L’importanza di operare solo sulle crypto più solide

Naturalmente ci sono molte altre criptovalute, ma non tutte sono una reale opportunità d’investimento. Le migliori piattaforme non consentono di investire su crypto poco scambiate, con volumi troppo bassi e capitalizzate troppo poco. Queste criptovalute, solitamente molto giovani ,sono davvero instabili ed è difficile prevederne l’andamento futuro.

Del resto, le truffe sono sempre in agguato, una di queste si chiama dump and pump: in pratica, i creatori di una crypto, ne fanno salire “artificialmente” il prezzo in modo che possa sembrare un buon investimento agli occhi dei neofiti, costoro aquistano presi dall’entusiasmo, senza valutare con attenzione. Ovviamente queste quotazioni “artificialmente gonfiate” scendono in modo repentino e chi ha comprato si ritrova praticamente a mani vuote.

Piattaforme criptovalute o Exchange: Pro e contro di entrambi

La possibilità offerta dai CFD di fare trading sulle criptovalute, è una garanzia di sicurezza maggiore, rispetto ad acquistare direttamente la criptovaluta e conservarla in un wallet online. Analizzando una piattaforma di criptovalute la sicurezza è fondamentale, per questo insistiamo molto sull’utilizzo di broker affidabili e regolamentati.

Ora vediamo di comprendere cosa sono gli Exchange e come funzionano.

Queste piattaforme permettono di acquistare criptovalute, di scambiarle, di convertirle e di conservarle nel proprio portafoglio (wallet) online. Si capisce immediatamente, che in questo modo, si può ottenere un profitto solamente se il valore di quella crypto aumenta, altrimenti si perde denaro. Invece, uno dei maggiori vantaggi delle piattaforme che abbiamo selezionato, è che permettono di ottenere un utile in qualunque condizione di mercato, sia che il valore salga, sia che scenda.

Purtroppo dobbiamo segnalare un altro rischio (frequente) degli Exchange: la possibilità di subire attacchi informatici. Gli hacker ad esempio, hanno colpito anche BitGrail, in Italia, Exchange dal quale sono stati rubati circa 170 milioni (di controvalore in euro), nel febbraio 2020.

Giusto per fare qualche altro esempio, una delle più grandi truffe della storia del Bitcoin è legata alla piattaforma giapponese MtGox che fino al 2020 gestiva il 70% delle transazioni Bitcoin mondiali e poi, all’improvviso, chiuse dichiarando fallimento. I Bitcoin erano svaniti nel nulla. Molti di coloro che avevano Bitcoin su MtGox, sarebbero potuti diventare milionari semplicemente mantenendo i Bitcoin parcheggiati nel wallet, ma non è un modo sicuro per fare speculazione. Gli haker e le truffe sono all’ordine del giorno.

Completamente diverso il discorso dei CFD. Queste piattaforme sono sicure e regolamentate, devono quindi rispettare le severissime norme europee (e Italiane) a tutela dei clienti. Infatti nessuna di queste piattaforme è stata mai violata dagli hacker o ha chiuso senza restituire nulla.

Del resto gli organi di vigilanza pretendono degli standard di sicurezza molto elevati. A tutela degli investitori, inoltre, c’è anche un fondo di garanzia che copre le perdite.

In conclusione

Investire in criptovalute non è di per sè difficile, ma si tratta pur sempre di un investimento, quindi la scelta della piattaforma è fondamentale.

Abbiamo analizzato e valutato le migliori piattaforme per questo tipo di asset, riassumendo si tratta di broker affidabili, sicuri e regolamentati. Come abbiamo visto, sono piattaforme intuitive e semplici da utilizzare che consentono a chiunque di fare trading su Bitcoin e altre crypto. La scelta fra quelle in elenco, dipende dalle esigenze dell’investitore ed è un fatto personale, ma sappiate che sono tutte solide e garantite dalla CONSOB.

Come avete visto, nelle criptovalute il rischio di essere truffati o hackerati è davvero reale, nonchè molto frequente. Quindi scegliere il giusto broker è ancor più importante, se volete guadagnare col trading sulle crypto, dovete fidarvi solo delle piattaforme più sicure, scegliere bene può fare la differenza tra fare utili e perdere soldi.

In questa guida, abbiamo selezionato le tre migliori piattaforme di criptovalute certificate. Ognuna, con una caratteristica specifica al fine di rendere l’esperienza di investimento del cliente positiva e profittevole:

Piattaforme Trading Online

Fare trading online non è mai stato così semplice come ora. Le cose sono cambiate e con le moderne piattaforme per fare trading Forex l’accesso ai mercati è diretto e lo è per tutti.

Obiettivo di questa guida firmata GuidaTradingOnline.net è fare un’introduzione allo strumento da usare per cominciare a fare trading. Stiamo parlando delle migliori piattaforme per il trading online ovviamente in lingua italiana. Quali sono? Eccole qui sotto.

Scopri tutti i broker

Qui andiamo ad approfondire il loro funzionamento. In tal modo possiamo dimostrare come il trading sia diventato più semplice da organizzare e più accessibile. Le piattaforme al loro interno sono ordinate, ben organizzate e anche belle da vedere.

Senza l’ausilio di una piattaforma per fare trading on-line, diventa impossibile accedere ai mercati finanziari. Le piattaforme odierne dispongono di tutte le autorizzazioni necessarie e dell’approvazione degli organismi di controllo che regolano i mercati.

Ti portiamo a conoscere le principali piattaforme, quelle offerte dai migliori broker autorizzati in Italia, come ad esempio quella di Investous ( scopri il broker, clicca su questo link qui).

Confronto delle migliori piattaforme trading

Passiamo subito alla presentazione dei broker che dispongono di eccellenti piattaforme. Se cerchi una piattaforma di trading gratis, questo è il posto giusto perché i 5 strumenti che ti presentiamo sono 100% gratuiti.

All’interno di questa guida andremo dunque a presentarti la TOP 5 definitiva con le migliori piattaforme sicure in lingua italiana. Queste sono:

Qual è la migliore piattaforma di trading in assoluto? Non spetta a noi deciderlo. Le 5 presentate qui sono al top del mercato, sarai tu a dare un responso definitivo in base ai servizi di cui hai bisogno.

Piattaforma di trading Investous

La piattaforma del broker Investous (visita il sito ufficiale qui) è sicuramente tra le più famose nel settore ed è uno dei migliori siti di trading.

Nata nel 2020 da un’idea degli sviluppatori del broker è stata cambiata molte volte nel corso del tempo per continuare a rispecchiare le esigenze degli investitori.

La piattaforma di Investous può essere utilizzata direttamente online recandosi sul sito del broker. In alternativa, per tutti coloro che amano gli smartphone e le app, è possibile scaricare l’eccellente applicazione con Metatrader4 ideata dal broker per aprire le porte del trading anche a chi vuole farlo in mobilità.

I servizi presenti in piattaforma sono di alto livello e sono stati studiati per semplificare la vita al trader in fase di negoziazione. Investous offre gratuitamente tutta una serie di soluzioni utili per negoziare in maniera agile e consapevole.

Andiamo ora a fare un’analisi dei principali servizi in piattaforma per capire come agevolano le operazioni finanziarie:

1 – Account Manager

Non a caso Investous è da molti considerata la miglior piattaforma di trading. Grazie alle sue funzioni i traders hanno le idee chiare su come orientare le proprie decisioni di negoziazione. I mercati possono essere un luogo difficile da interpretare e infido.

A volte possono tendere vere e proprie trappole mentre ci si trova nel bel mezzo di un eseguito. Investous consapevole di ciò mette a disposizione dei suoi clienti un servizio di account management.

Tutti i nuovi traders del broker possono iscriversi alla piattaforma ed essere contattati da un account manager personale, pronto a risolvere i problemi del trader e a dare consigli per migliorare nelle negoziazioni. Si tratta di un servizio gratuito di cui chiunque può approfittare.

L’account manager è pronto a fornire indicazioni su come negoziare e quali asset possono essere i più indicati in un dato momento.

2 – Segnali di Trading

Per fare trading in maniera efficace una tecnica speciale consiste nell’approfittare di segnali di trading (approfittane qui). Il mestiere dei traders in realtà non è altro che la costante ricerca di segnali di trading.

Si tratta di quei momenti particolari in cui è molto conveniente operare e sono alte le probabilità di arrivare a profitto.

Allo scopo di ottenere segnali di trading è necessario fare analisi di mercato sia tecniche sia fondamentali, in questo modo si possono ottenere indicazioni valide per operare. Investous però ha pensato a una soluzione differente.

Ha inserito nella sua piattaforma la possibilità di ricevere segnali di trading automaticamente.

Questi segnali di trading vengono elaborati e inviati dagli esperti che lavorano per il broker. Questi sono alla costante ricerca di occasioni di trading valide su tutti i mercati: Forex, indici, materie prime, criptovalute. Una volta individuati i segnali inviano al trader istruzioni su come sfruttarli e operare.

3 – Corso di trading

I servizi di Investous non finiscono qui. Il broker si è guadagnato il titolo di uno dei migliori nel campo del trading perché si prende molta cura dei suoi clienti. Uno dei modi per farlo è insegnare loro a tradare in modo vincente.

Proprio per questo motivo Investous ha ideato un corso di trading fatto apposta per i principianti.

Quando si inizia a fare trading si corre un forte rischio di perdere in quanto non si sa come gestire la piattaforma e i mercati. Proprio per ovviare a questo problema Investous ha ideato un corso di base per tutti i suoi utenti iscritti.

Piattaforma trading di eToro

Sullo stesso livello di Investous si trova un altro grande broker di trading online, vale a dire eToro (scopri in anteprima il sito ufficiale qui).

Vogliamo parlare qui anche di eToro perché la sua piattaforma è da sempre una delle più rivoluzionarie del settore e da anni ispira moltissime persone a diventare traders.

Etoro è un broker autorizzato e sicuro, così come tutti i broker di cui si parla su GuidaTradingOnline.net.

L’offerta del broker e la sua piattaforma sono state concepite per dare accesso al trading al numero più ampio possibile di persone. Per questo fare trading con eToro è molto semplice e immediato.

Ad oggi gli iscritti ad eToro hanno superato i 17 milioni di persone. Questo non sarebbe mai accaduto se la sua piattaforma non fosse una delle migliori in circolazione e se non permettesse realmente di ottenere buoni rendimenti economici.

Etoro offre servizi del tutto esclusivi come:

1 – Social Trading eToro

Se in passato il trading era un’attività che spesso si svolgeva in maniera isolata, oggi non è più così. I vecchi modi di fare trading sono morti anche e soprattutto grazie ad eToro.

Questo è il broker che ha lanciato il Social Trading. Questo è il broker che ha inserito nella sua piattaforma di negoziazione finanziaria funzioni social per migliorare le performance dei suoi utenti.

Il Social Trading permette a chi usa la piattaforma di eToro di accrescere i rendimenti e migliorare la tecnica di trading. Questo è possibile grazie allo stretto contatto con altri utenti che si scambiano pareri e opinioni, consigli e strategie per ottenere il massimo dai mercati finanziari.

2 – Copy Trading di eToro

Insieme al Social Trading eToro ha ideato un’altra novità nel campo del trading. Il suo nome è Copy Trading ed è una modalità di negoziazione speciale che prevede di fare operazioni in modo praticamente automatico.

Tutto quello che bisogna fare per avviare il Copy Trading è scegliere uno dei traders professionisti che operano su eToro e selezionarlo per la copia.

Il sistema presente in piattaforma a quel punto avvierà in automatico le stesse identiche operazioni fatte dal trader di eToro prescelto.

Se intendi usare questo servizio sappi che il capitale da usare lo decidi tu e guadagni o perdite dipendono dalle performance del trader che hai scelto. Quindi basta scegliere bene chi seguire.

Piattaforma trading di Trade.com

Trade.com (visita il sito ufficiale a questo indirizzo) è un broker che opera in tutto il mondo e sviluppa piattaforme di trading potenti e di semplice utilizzo.

Esse sono ideate per essere usate sia da mobile che sul web e permettono di negoziare su centinaia di asset, valute, azioni, materie prime e indici.

Sulla piattaforma di Trade.com si può approfittare di servizi di formazione, supporto e assistenza clienti molto efficienti.

La piattaforma di questo broker è del tutto gratuita e non prevede commissioni o spese. Inoltre è disponibile un servizio di assistenza clienti ben organizzato disponibile 24 ore su 24.

Andiamo ora nel dettaglio scoprendo insieme i principali servizi offerti dalla piattaforma Trade.com:

1 – Analisi di Trading

Per fare trading vincente è essenziale fare analisi di buon livello. Sulla piattaforma di Trade.com si può analizzare il mercato sotto tutti i punti di vista grazie ad alcuni servizi esclusivi come:

  • Events&Trade: grazie al calendario economico in piattaforma chiamato Events&Trade è possibile prevedere con l’aiuto dei principali 30 economisti mondiali, l’andamento dei mercati e delle principali coppie Forex. Sarà così più semplice capire come negoziare (scopri di più qui);
  • eBook e formazione: Trade.com offre il più completo corso trading gratuito messo oggi a disposizione dalle top piattaforme di trading online; permette infatti, previa iscrizione, di ottenere l’accesso diretto a video-corsi, webinar ed ebook didatti (puoi iscriverti gratuitamente per ottenerli);
  • Avvisi sui prezzi: non perdere mai un’opportunità di trading. Il servizio di Trade.com “Avvisi sui Prezzi” consente di rimanere sempre aggiornati sui mercati anche quando non li si osserva. Diventa così possibile implementare al meglio la strategia di trading impostando notifiche mobili e web su livello di prezzo specifici.

2 – Conto Demo Trade.com

Con il conto demo è possibile fare pratica di trading senza rischiare il proprio capitale di negoziazione.

Il conto demo di Trade.com è accessibile tramite la piattaforma e consente di fare simulazioni di trading 100% realistiche per capire come funzionano i mercati e imparare come prevedere i movimenti degli asset.

Piattaforma trading di IQ Option

Anche IQ Option è broker sicuro e di alto livello qualitativo. I suoi servizi vengono utilizzati nel mondo da quasi 42 milioni di persone. Si tratta di un broker di livello internazionale che ha fatto molta strada sin da quando è stato fondato nel 2020.

Oggi si propone come uno dei principali broker CFD in circolazione e dispone di una piattaforma di trading che si fa apprezzare per il gran numero di funzioni disponibili, volte a rendere più semplice il controllo delle operazioni finanziarie degli utenti.

Perché scegliere la piattaforma di IQ Option?

Piattaforma con deposito minimo e investimento basso

Si può accedere alla fantastica piattaforma di IQ Option attraverso un deposito minimo che può essere anche di soli 10 euro.

Ma non è tutto. IQ Option permette inoltre di fare investimenti minimi con un importo a partire da 1 solo euro. Per questo è oggi il prodotto più scelto dai principianti.

Ciò significa che qualsiasi trader può iniziare gratis l’attività di negoziazione e approfittare fin da subito di tutte le funzionalità della piattaforma senza preoccuparsi di commissioni di negoziazione.

Piattaforma trading di Plus500

Plus500 (visita il sito ufficiale qui) è uno dei marchi storici di trading online. Offre la possibilità di fare trading offrendo una piattaforma multiuso adatta ad ogni caratteristica del trader.

Plus500 è un brand fondato nel 2008 e dal 2020 è quotato all’AIM alla borsa di Londra.

E’ una piattaforma adatta ad un pubblico di trader professionisti e conta oggi oltre 2.000 strumenti disponibili al trading. Plus500CY è registrata presso CONSOB per offrire servizi in Italia (il suo numero di registrazione è 4161).

Fare trading con piattaforme professionali

Le piattaforme attualmente disponibili sono perfette per ogni tipologia di trader. Sia i piccoli sia i grandi esperti di questo business possono lavorare con strumenti semplici, ma anche professionali.

Si può scegliere di fare trading da casa nella tranquillità delle proprie mura domestiche, oppure in mobilità con le applicazioni scaricabili sullo smartphone sia iOS sia Android.

Leggendo gli articoli del nostro portale, puoi scoprire come siano ormai numerosi i broker che hanno sviluppato le proprie applicazioni per il trading online.

Questo è un grande vantaggio per te. Ciò significa che è diventato molto più semplice trovare la piattaforma più adatta alle proprie esigenze e stile di negoziazione.

Come stai per scoprire, le differenze tra le piattaforme non sono enormi, ma ci sono. Si vedono soprattutto nei servizi aggiuntivi offerti da broker a broker.

La cosa più importante da sottolineare è che tutte le piattaforme di cui parliamo qui hanno sempre la stessa caratteristica: sono user friendly.

La verità è che oggi con pochi click anche tu puoi acquistare e vendere ogni tipo di asset. Seguendo le tendenze rialziste e ribassiste del mercato diventa possibile fare eseguiti anche molto lucrativi, soprattutto se si ha buona capacità di analisi.

Le piattaforme offerte dai broker online che vedi menzionati nella lista qui sotto ti assicurano un elevato standard di professionalità e di sicurezza.

Piattaforme trading gratis

Giunti a questo punto della nostra guida, siamo certi ti starai domandando. Ma esistono piattaforme trading gratuite con le quali posso iniziare la mia attività di trader online?

Risposta, si assolutamente! Quali sono?

Le piattaforme di trading gratuite comprendono tutte quelle piattaforme che ti abilitano l’accesso al trading virtuale, ovvero ti danno la possibilità di fare trading mediante conto demo.

Quali sono? Sono proprio quelle che ti abbiamo presentato pocanzi. Già, proprio come hai letto! Nella fase della nostra selezione delle migliori 5, abbiamo ovviamente tenuto conto anche di questo importante aspetto.

Per ragioni di completezza informativa, dunque, te le riproponiamo qui sotto:

Nota importante: basta dunque iscriverti gratuitamente ad una (o più se vuoi) di queste piattaforme gratuite per iniziare il tuo viaggio nel mondo del trading online.

Che differenza c’è tra broker e piattaforma trading?

C’è un punto sul quale si continua a fare una discreta confusione, ma che va chiarito subito: esiste una sostanziale differenza tra ciò che è un broker e quello che è la piattaforma di trading online.

Molti traders, anche tra i più esperti fanno ancora confusione tra una cosa e l’altra, dunque, qui vogliamo spiegare la differenza. I concetti base del trading è meglio averli sempre ben chiari in mente.

Se parliamo di broker stiamo facendo riferimenti a coloro (società, imprese) che svolgono l’attività di “brokeraggio”.

I broker sono gli intermediari tra te ed il mercato, ma questo non significa che gestiscono le operazioni al posto tuo.

A fare trading sarai sempre tu in prima persona, tutte le decisioni spettano a te, ma il broker ha il compito di inviare i tuoi ordini al mercato e di formulare un’offerta di negoziazione:

  • I bonus: ogni broker offriva dei tipi di bonus a nuovi clienti. Questa iniziativa era fatta per rendere più appetibile la propria offerta e per agevolare l’accesso ai mercati. Oggi i bonus sono quasi scomparsi dall’offerta dei broker anche se esistono ancora alcune forme di torne i e premi che vengono riservati ai clienti;
  • Leva finanziaria: un broker offre anche la leva finanziaria ovvero uno strumento che permette di moltiplicare il capitale iniziale e avere in maggiore potenziale di trading;
  • Segnali di trading: molte piattaforme offrono al trader la possibilità di servirsi dei segnali di trading, i cui abbonamenti sono spesso offerti direttamente dal broker (come ad esempio fa Investous);
  • Assistenza: i broker sono anche tenuti ad offrire assistenza sotto ogni aspetto ad i loro clienti. Se ad esempio necessiti di consigli sugli investimenti o di assistenza tecnica il broker sarà a tua disposizione (eToro offre un servizio assistenza eccellente);
  • Sicurezza: operare attraverso un broker online ti permette di fare trading in piena sicurezza ed al riparo da truffe e problematiche di ogni sorta. Il broker è autorizzato ad offrire i suoi servizi e lo fa sempre sotto la protezione della legge.

Invece se si parla di piattaforme di trading si parla di quei software, di quei programmi che ogni broker sviluppa per permettere ai suoi clienti di svolgere l’attività di trading sui mercati finanziari.

La piattaforma è quel luogo virtuale sul quale dove puoi recarti ogni giorno a fare compravendita di beni e servizi di ogni tipo in base alle tue preferenze.

Su una buona piattaforma trading come questa puoi fare analisi di mercato di ogni tipo e rimanere aggiornato anche sulle notizie economiche più importanti.

Parte fondamentale della piattaforma sono i grafici di prezzo. I grafici di trading sono la rappresentazione visiva dei prezzi degli asset. È osservando i dettagliati mostrati sui grafici che si possono prendere le decisioni di investimento appropriate.

I grafici sono aggiornati in tempo reale e mostrano la situazione presente e passata del prezzo. Si possono visualizzare i grafici di qualsiasi bene o titolo disponibile sulla piattaforma selezionata.

Grazie a questi strumenti anche il piccolo trader diventa il protagonista dei mercati.

Le funzioni delle piattaforme di trading online

Come procedere dunque per scegliere la tua piattaforma di fiducia? In precedenza abbiamo parlato di 5 piattaforme di trading tra le migliori presenti online come:

Ora parliamo di tutte le caratteristiche che accomunano le piattaforme di questi broker e che li hanno resi così importanti. Ci sono una serie di aspetti da valutare prima di scegliere la piattaforma che ti accompagnerà nella tua attività di trading.

La prima cosa da valutare è il numero di asset e di mercati ai quali puoi avere accesso con la tua piattaforma di trading.

I mercati fondamentali sono 4 e devi assicurarti che siano tutti presenti, solo così sei sicuro di essere davanti ad uno strumento che può garantirti il successo:

  • Forex: Il Foreign exchange market, conosciuto anche con l’acronimo di FX o semplicemente Forex è di certo il mercato che più ti può interessare se vuoi fare trading online. Leggi la nostra guida al trading Forex qui;
  • Azionario: se non sei interessato alle valute potresti sempre scegliere di investire sulle azioni perché le migliori piattaforme ti danno anche accesso al mercato azionario. Ormai tutte le grandi aziende si fanno quotare in borsa ed è per questo che puoi finalmente negoziare su azioni Facebook, Apple, Microsoft e molto altro ancora. Leggi la nostra guida al trading azionarioqui;
  • Materie prime: sulle maggiori piattaforme di trading online offerte dai broker trovi sempre anche le materie prime, beni eccellenti su cui negoziare. La negoziazione di materie prime risulta essere proficua specialmente su alcuni asset particolari che si sono rivelati più favorevoli di altri per fare investimenti profittevoli. Leggi la nostra guida al trading materie primequi;
  • Indici: sulle piattaforme infine trovi gli indici, si tratta di panieri azionari ovvero di una quotazione unificata di un certo numero di aziende di borsa. Gli indici sono davvero tanti ed ognuno ha delle caratteristiche specifiche in base al settore o alle aziende che esso raggruppa. Leggi la nostra guida al trading sugli indiciqui.

Piattaforme per negoziare criptovalute

Infine è ormai possibile anche fare trading sulle criptovalute. Si tratta dell’asset del secolo. Etoro ad esempio è un’eccellente piattaforma per trading criptovalute.

Le valute virtuali come i Bitcoin, Ripple, Ethereum e molte altre ancora sono la migliore occasione di trading in questo momento perché sono asset molto liquidi e volatili da sfruttare con i CFD sia quando crescono sia quando scendono di prezzo.

Piattaforme trading Web Based: cos’è?

Per fare trading di CFD (contratti per differenza) oggi non hai più nemmeno bisogno di scaricare la piattaforma da internet.

Con la tecnologia odierna puoi fare tutto direttamente sul tuo browser web sia esso Chrome, Firefox, Opera o qualsiasi altro browser ti piaccia.

Prima invece era necessario scaricare ed installare tutto, ora con pochi click e 10 secondi hai accesso ai mercati e puoi subito iniziare ad investire, ormai è possibile operare anche tramite tablet, portatili e smart phone di tutte le marche, basta scaricare l’applicazione.

Per fare trading inoltre non si necessita si connessioni internet particolarmente veloci, anche la normale linea a 7 mega va benissimo per operare al massimo. La velocità e la precisione dell’invio di ordini a mercato dipende solo dalla piattaforma.

Una volta che hai impostato le tue operazioni di trading puoi anche spegnere il computer o il telefono o qualsiasi altro supporto usi per investire.

Infatti, non è necessario essere continuamente connessi perché l’operazione vada avanti. Per chiuderla devi pensarci tu manualmente quando decidi che è arrivato il momento.

Ti invitiamo a continuare a leggere il resto della nostra guida per conoscere ulteriori dettagli riguardo alle piattaforme per il trading online.

Ora facciamo ulteriori approfondimenti che ti aiuteranno a capire come sfruttare al massimo una piattaforma per migliorare le tue performance e ottenere maggiori profitti.

Quello che molti traders ignorano è che più del 50 % delle loro stesso possibilità di profitto dipendono direttamente dalla piattaforma di trading che utilizzano.

Ciò significa che una volta scelta la piattaforma di trading giusta basta operare con cognizione di causa e competenza per riuscire a portare a casa risultati soddisfacenti.

Fare analisi con le piattaforme di trading online

L’aspetto più importante che riguarda una piattaforma di trading forse è proprio il fatto che ti permetta di fare delle analisi per poi prendere le decisioni riguardo alle tue negoziazioni.

Ogni piattaforma ti presenta un grafico in tempo reale che riguarda il prezzo del bene in forma di disegno, ovvero di linea, di candele o di barre. I grafici sono pieni di significato e di informazioni utili.

Sulle migliori piattaforme hai tutti gli strumenti necessari per giungere ad una eccellente analisi grafica e poi fare trading con con la massima consapevolezza di quello che potrebbe accadere sui mercati che ti interessano.

Ci sono due tipi di analisi in particolare ai quali prestare attenzione:

Analisi tecnica

Si tratta del migliore tipo di analisi per coloro che apprezzano gli investimenti sul brevissimo, breve e medio termine.

Questa analisi si svolge con l’utilizzo di una serie di strumenti tecnici che in base a calcoli effettuati sulla storia del mercato ti aiutano a fare previsioni sui prossimi movimenti che statisticamente sono molto spesso azzeccati.

Imparando a leggere il grafico con gli strumenti grafici e tecnici puoi diventare un trader a tutti gli effetti e sarai in grado di massimizzare i tuoi profitti e limitare le perdite al minimo.

Le migliori piattaforme (come eToro) sono dotate di un gran numero di strumenti di analisi ma sappi che non sono tutti indispensabili per investire, a te ne basta uno alla volta o al massimo un paio a seconda della condizione del mercato e dell’asset che hai scelto per investire.

Analisi Fondamentale

L’analisi fondamentale invece è utile per tutti i tipi di traders e porta i suoi frutti sia che ti piaccia investire sul lungo termine sia sul medio termine.

Sulle piattaforme di qualità elevata puoi fare queste analisi grazie a dei servizi focalizzati sulle news di mercato e grazie al calendario economico, strumento utile per conoscere le date precise di quando vengono rilasciati dati macroeconomici importantissimi.

Considerazioni finali

Noi ci auguriamo che ora ti sia più chiara l’importanza rivestita dalle piattaforme di trading nella tua carriera come operatore finanziario e ti invitiamo a provare le piattaforme dei migliori broker online.

Noi stessi operiamo quotidianamente su queste piattaforme con la massima soddisfazione ed abbiamo ricevuto pareri positivi anche da tutti i nostri lettori a riguardo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: