La Strategia di Investimento piu semplice ed efficace del mondo

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Investimenti semplici e redditizi: la strategia più efficace

Per guadagnare in borsa occorre studiare, approfondire ogni notizia, conoscere ogni strumento?

Niente affatto, spesso la strategia migliore è la più semplice.

Ovviamente ciò non significa che si può iniziare ad investire da completi sprovveduti, ma nemmeno occorre leggere il Wall Street Journal quotidianamente.

Esistono infatti strumenti e strategie che regalano statisticamente rendimenti interessanti (che superano le previsioni di tanti guru).

Solo una domanda, prima di passare all’opera

E’ la domanda cruciale, che fa capire quale è l’orizzonte temporale del vostro investimento: “Quando mi serviranno nuovamente i soldi investiti?”

Se la risposta è “Tra meno di 3 anni“, allora pensate prevalentemente all’obbligazionario. C’è poco da fare i temerari: con i rialzi dei tassi USA alle porte e con le voci di riduzione degli stimoli bancari della BCE (il cosiddetto tapering), non vi sono certezze che l’azionario possa regalare grandi soddisfazioni nel breve periodo.

In ogni caso, in generale, nel breve periodo non si deve mai scherzare con l’esposizione azionaria.

Se, al contrario, potete tralasciare i vostri soldi per più di 3 anni, allora possiamo pensare di aggiungere una quota di azionario ai vostri investimenti, crescente in base alla durata dell’orizzonte temporale.

Possiamo ipotizzare una ripartizione di questo tipo (ma sappiate comunque che il portafoglio perfetto non esiste, e dipende da ciò che voi desiderate).

  • Fino a 3 anni: max 20% azionario
  • Fino a 6 anni: max 50% azionario
  • Oltre 6 anni: max 80% azionario (o anche completamente azionario se la durata è lunghissima)

Passiamo alla pratica: gli ETF sono un’ottima soluzione

Se non avete tempo di studiare il mercato, semplicemente assecondatelo passivamente. Fatevi trascinare da lui. Scoprirete che non è poi così male, perchè, di base, le statistiche ci dicono che un indice di mercato (azionario) abbastanza variegato guadagna il 6-7% annuo oltre l’inflazione. Lo buttate via?

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Lo strumento per eccellenza che replica passivamente un indice è l’ETF. Costi bassissimi e possibilità di replicare praticamente tutti gli indici mondiali, azionari e obbligazionari.

Di seguito riportiamo un insieme di ETF che potete utilizzare per la parte obbligazionaria ed azionaria del vostro portafoglio.

Nel passo precedente avete scelto la quota di azionario e obbligazionario adatta a voi. Adesso, per ciascuna quota, in base al livello di rischio che volete correre, scegliete tra gli ETF che vi indichiamo.

Gli ETF sono ordinati in base al rischio (da verde a rosso): mixateli come meglio vi pare opportuno e avrete un portafoglio che può reggere per diversi anni, senza che voi dobbiate modificarlo troppo spesso.

L’unico intervento richiesto sarebbe, teoricamente, un ribilanciamento delle quote qualora nel tempo una parte si sovrapprezzi troppo rispetto all’altra e voi vogliate riportare le proporzioni originarie.

Quota Obbligazionaria

iShares Euro Government Bond 1-3yr UCITS ETF (IBGS.MI) – Obbligazioni governative area Euro, investment grade, duration inferiore a 3 anni (potete scegliere anche duration superiori se il vostro orizzonte temporale è superiore)

db x-trackers II Global Sovereign UCITS ETF 1C (XGSH.MI) – Obbligazioni governative paesi sviluppati, coperto dal rischio cambio

iShares Core Euro Corporate Bond UCITS ETF (IEAC.MI) – Obbligazioni societarie area Euro, investment grade

iShares Emerging Markets Local Government Bond UCITS ETF(SEML.MI) – Obbligazioni governative paesi emergenti in valuta locale

Quota Azionaria

Lyxor EURO STOXX 50 (DR) UCITS ETF D-EUR (MSE.MI) – Replica dell’indice DJ EuroStoxx50, il principale indice dell’area Euro

iShares Core MSCI World UCITS ETF (SWDA.MI) – Replica dell’indice MSCI World, che comprende oltre 1500 azioni dei paesi sviluppati

iShares MSCI Emerging Markets UCITS ETF (Dist) (IEEM.MI) – Titoli azionari dei mercati emergenti

Giusto a titolo di esempio, sulla base dei suggerimenti forniti, si possono ipotizzare 3 portafogli possibili, con orizzonti temporali di 3 – 5 – 7 anni.

La strategia Scalping Forex: Il suo corretto utilizzo

Gennaio 13, 2020 by Redazione

In questa guida ci occuperemo di definire la strategia denominata Scalping da applicare nel Forex.

Analizzeremo le caratteristiche principali di questa metodologia operativa oltre che fornire utili suggerimenti per applicarla al meglio. Infatti, non tutti i cambi valutari si prestano bene allo Scalping e non tutti i Broker permettono di attuarlo.

Iniziamo proprio da questo aspetto, ovvero il Broker più adatto per questa tipologia di Trading.

Migliori Piattaforme per applicare la strategia Scalping Forex

Di seguito le nostre raccomandazioni per utilizzare al meglio questa strategia, con Broker affidali ed estremamente professionali.

Ecco l’elenco completo:

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

La strategia Scalping Forex: Introduzione generale

La strategia Scalping Forex non è adatta per tutti i trader. Infatti, si tratta di un sistema di trading per gli investitori che amano l’adrenalina e non amano la noia del controllo giornaliero dei prezzi Forex.

La negoziazione si svolge in un lasso di tempo molto breve, con ordini stop loss molto piccoli. Insomma, la strategia Scalping Forex comporta l’apertura e la chiusura di posizioni nel giro di pochi minuti. È anche il motivo per cui vengono utilizzati grafici da un minuto per guidare le decisioni di trading.

Occorre ricordare, però, che il rapporto rischio/ricompensa è molto basso nel caso di scalping. Ogni operazione ha costi e commissioni sotto forma di spread, che possono facilmente rendere vane una serie di piccole vittorie. Un trader, con la strategia di scalping, può passare decine o centinaia di ordini al giorno.

Il mercato più adatto per lo Scalping: Il Forex

Al giorno d’oggi, è possibile speculare a breve termine online per l’elevata liquidità dei mercati finanziari come il Forex, per lo sviluppo di piattaforme di trading online e la concorrenza tra i broker Forex che comporta un abbassamento delle commissioni di intermediazione.

Il sistema più semplice di scalping è di attendere il momento in cui ci sono sovrapposizioni tra i mercati degli Stati Uniti / Europa e degli Stati Uniti / mercati Asiatici, vale a dire quando i mercati sono aperti nelle stesse ore. Il trader che segue una strategia Scalping Forex deve essere concentrato in ogni momento, visto che il minimo errore può costargli caro. In generale, il trader che opera sul mercato con lo scalping, investe significativamente nella calma dei mercati e diminuisce la sua influenza nei periodi di elevata volatilità. In quest’ultimo caso, in cui il mercato è volatile, lo scalping è pericoloso.

Il profilo dello Scalper

La strategia di scalping è più adatta per un profilo trader esperto. È necessario un processo decisionale e tempi di reazione molto veloci. I trader che seguono tale strategia entrano ed escono dal mercato in un tempo molto breve, da pochi secondi a un’ora. Il trading richiede un costante monitoraggio del mercato per alcune ore in una sola volta.

Con lo Scalping, il trader compie un elevato volume di scambi, con un profitto di piccola entità. Un trader che preferisce questi aspetti del trading, può adottare questa strategia. La diffusione di comunicati stampa importanti comporta l’aumento della volatilità del mercato, con ampie fluttuazioni. Le ampie fluttuazioni di mercato possono essere disastrose, visto che possono cancellare i frutti di trade di successo.

La strategia Scalping Forex: Ecco perché utilizzare i contratti CFD

Lo Scalping nel Forex è una strategia che ci espone a scelte repentine e decise. Non è ammesso tergiversare in quanto la movimentazione rischia di ultimarsi e di conseguenza andremo a perdere occasioni valide per entrare a mercato con profitto.

Tuttavia, in un lasso di tempo così breve, è fondamentale disporre di due modalità operative. Supponiamo di voler fare Trading sulla coppia Eur/Usd. In questo caso, sarà necessario poter guadagnare in entrambi i seguenti casi:

  • Trarre profitto dalla salita dell’Euro
  • Trarre profitto dal ribasso dell’Euro

Tutto ciò è possibile esclusivamente attraverso i contratti CFD, ovvero strumenti derivati che permettono di negoziare sul mercato Forex e guadagnare sulla base dei Pips che vengono movimentati, indipendentemente se al rialzo o al ribasso.

Inoltre, i contratti CFD sono gratuiti e non prevedono nessuna commissione fissa. Il loro utilizzo è quindi molto vantaggioso per il Trader, soprattutto per gli Scalper. Con un volume di operazioni medio intorno alle 50 unità giornaliere, anche pagare solo €1 di commissione fissa ci esporrebbe ad un passivo iniziale di €50. Al contrario, con i CFD non si paga nulla di tutto ciò e ne consegue che per uno Scalper è fondamentale utilizzare i CFD per un buon trading.

La strategia Scalping Forex: Modalità operative

Occupiamoci adesso di analizzare quelle che sono le migliori tecniche per negoziare sul Forex attraverso lo Scalping. Come prima cosa, chiariamo che i cosiddetti Timeframe da utilizzare sono M1, M5 ed M15. Quindi, si va da un minuto fino ad arrivare al quarto d’ora. Difficilmente gli Scalper si spingono oltre questo lasso temporale.

A ciò, occorre necessariamente abbinare degli indicatori adatti per questi lassi temporali ridotti. Ecco quali sono i più indicati:

Vediamo adesso come combinarli al meglio.

Strategia M1 + RSI

In questo caso, il Timeframe sarà settato sul minuto e ne consegue che ogni candela nel grafico avrà questo lasso temporale. Particolarmente adatto per un’operatività snella e rapida, l’indicatore RSI offre con buona approssimazione punti di entrata a mercato adatti anche su intervalli temporali.

Il noto RSI (stocastico) si basa su valori da 0 a 30 di ipervenduto e da 70 a 100 per l’ipercomprato. Quindi, sul grafico M1, ogni volta che l’RSI toccherà un livello di iper-comprato/venduto si aprirà un CFD rispettivamente Short o Long.

Strategia M5 + MACD

Con ogni candela che equivale a 5 minuti, l’indicatore più adatto è il MACD. Acronimo di Moving Average Convergence Divergence, è uno degli oscillatori più utilizzati nell’analisi tecnica. Si basa principalmente sulle medie mobili, settate su particolari parametri.

Ne consegue un’operatività valida per orizzonti temporali brevi, dove 5 minuti è il periodo ideale. Anche in questo caso, quando il MACD incrocia verso il basso sarà opportuno aprire un CFD ribassista. Al contrario, un incrocio del MACD verso l’alto indicherà un segnale di acquisto.

Strategia M15 + Deviazione Standard

Un orizzonte temporale più lungo ma comunque adatto per lo Scalping nel Forex è pari a 15 minuti. Si presta ottimamente ad un’operatività con la Deviazione standard, uno strumento tecnico utilissimo per misurare la volatilità.

Infatti, in un mercato volatile come quello del Forex, è molto utile conoscere in anticipo la portata di determinate movimentazioni di prezzo. Alcune coppie valutarie si muovono mediamente di 20 pips in una giornata, altre di 50 e altre ancora solo di 10 pips.

Per questo motivo, la deviazione standard ci permette di stabilire con buona approssimazione quale sarà il “range” all’interno del quale si muoverà la valuta nel Forex. Con un Timeframe di 15 minuti, negoziare sui mercati sarà facile ed intuitivo.

La strategia Scalping Forex: Piattaforma migliore

Come anticipato nelle precedenti righe, non tutte le piattaforme permettono di operare sui mercati attraverso questa metodologia denominata Scalping.

Di conseguenza, abbiamo individuato la migliore piattaforma per operare in modo professionale e con le seguenti caratteristiche:

  • Negoziazione con contratti CFD
  • Possibilità di fare Scalping
  • Zero commissioni fisse
  • Utilizzo di un conto Demo con denaro virtuale

Il risultato è nettamente a favore di Investous. Broker solido e molto noto, conta già migliaia di clienti attivi in tutta Italia e permette di operare su una comoda Metatrader, la piattaforma più utilizzata al mondo.

Investous si caratterizza per spread bassi, quotazioni sempre in tempo reale e la regolamentazione della CySec per operare in totale sicurezza.

Ecco un esempio di alcune delle coppie valutarie presenti sulla piattaforma:

Le possibilità di operare sul Forex con Investous sono davvero tante e ne consegue che una strategia rapida come quella dello Scalping può essere applicata con facilità ed a condizioni ottimali.

Inoltre, Investous offre anche un ottimo servizio di supporto operativo per i Trader più inesperti. Scopriamo di cosa si tratta.

Segnali di Trading

I Segnali consistono in precise indicazioni su come e quando entrare a mercato. Ovviamente, dietro questo servizio c’è un Team di analisti di professionisti, i quali studiano il mercato alla ricerca delle migliori occasioni per fare Trading.

Quando si manifesta un’opportunità, viene inviato (in tempo reale) un segnali di acquisto o vendita al Trader. Ad esempio:

  • BUY Eur/Usd 1.2500 Target 1.3000

Questo servizio è gratuito e può essere testato su conto Demo. Il trader si renderà ben presto conto del vantaggio di operare con questo efficiente servizio alle spalle, per un’operatività professionale e certificata. Infatti, la percentuale di successo di questi segnali si avvicina all’80%, un valore davvero alto.

Conclusioni

La strategia Scalping Forex è molto utilizzata dai Trader, principalmente per la possibilità di monetizzare subito gli investimenti fatti. Con operazioni che durano pochi secondi o massimo pochi minuti, lo Scalping è una metodologia molto pratica e diretta per avere successo sui mercati.

Al fine di applicarla al meglio, è utile sapere che non tutte le piattaforme permettono di operare con lo Scalping. Di conseguenza, abbiamo fornito ai nostri lettori indicazioni per adottare questa metodologia su una specifica piattaforma, sicura e senza costi fissi. Stiamo parlando di Investous, uno dei broker Leader del settore.

Disponibile anche su conto Demo, fare Scalping su Investous è la scelta migliore per tutti coloro che sono interessati a questo genere di operatività. Grazie ad una Metatrader efficace e con tutti gli indicatori disponibili, è possibile fare Trading con le migliori condizioni di mercato.

Le dieci migliori strategie di investimento dei miliardari

Quando vogliamo imparare qualcosa, la strada più efficace è quella di osservare chi è più esperto e capace di noi. Negli investimenti vale la stessa regola. Chi meglio dei miliardari può insegnarci le migliori strategie di investimento?

L’economia mondiale, anche se in una condizione migliore rispetto agli anni scorsi, non si è ancora stabilizzata e le preoccupazioni per il prossimo futuro non sono state ancora fugate.

Nessuno vuole sbilanciarsi nel prevedere cosa ci possiamo aspettare nei prossimi anni, tuttavia in momenti come questi diventa particolarmente interessante prendere spunto da quello che fanno i miliardari, che qualche idea chiara ce l’hanno.

Seguire i consigli degli uomini più ricchi del mondo non garantisce nessun risultato scontato ma, tra tutte le strategie che i miliardari adottano per conservare o per aumentare le proprie ricchezze, potrebbe esserci qualcosa di interessante per qualsiasi tipo di investitore.

Con ogni probabilità, le 10 strategie di alcuni degli uomini più ricchi del pianeta, contengono implicitamente la ricetta che li ha resi miliardari…

  1. Non perdere soldi (Patrick Soon Shiong).
  2. Investire in società sottovalutate e in grado di generare flussi di cassa (Warren Buffet).
  3. Ignorare i consigli degli esperti e fare di testa propria (Ray Dalio).
  4. Ridurre il margine di errore (Seth Klarman).
  5. Non scommettere mai anche la camicia (Eli Broad).
  6. Investire in azioni e obbligazioni societarie (Donald Trumph).
  7. Diversificare gli investimenti (Giovanni Paolo DeJoria).
  8. Cogliere le opportunità (Mark Cuban).
  9. Seguire le strategie che seguono gli Hedge Funds di successo (Paul Tudor Jones).
  10. Comprare obbligazioni al di sotto dell’investment-grade (Menin Teixeira de Souza).

La strategia più semplice, ma di più grande successo, è certamente quella di Patrick Soon Shiong, co-fondatore di Vivo RX Pharmaceuticals, socio di minoranza dei LA Lakers (la celebre società americana di pallacanestro) e proprietario di più di 30 altre società. Come ha recentemente dichiarato, il suo successo finanziario è cominciato quando ha iniziato ad investire su se stesso e nelle persone in cui credeva, avendo sempre chiaro in mente l’imperativo di non perdere soldi. Niente di più semplice!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: