L’euro in recupero sul dollaro

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

L’euro recupera sul dollaro Usa

31/05/2020 08:30

tempo di lettura

L’euro ha messo a segno un significativo recupero contro il dollaro in scia ai segnali di allentamento delle tensioni politiche in Italia, recuperando gran parte del terreno perso nelle due sedute precedenti. Finchè “i dubbi sulle future politiche europee dell’Italia domineranno sul mercato, l’euro faticherá ad apprezzarsi nei confronti del dollaro”, avvertono però gli analisti di Commerzbank. “A un certo punto anche i dati macroeconomici positivi non saranno piú sufficienti”, puntualizzano gli esperti.

Infine la Banca centrale cinese ha rafforzato lo yuan nei confronti dollaro dopo otto sedute consecutive di deprezzamenti. Nello specifico la PBoC ha fissato il cambio tra il biglietto verde e la valuta di Pechino a 6,4144 rispetto a quota 6,4207 di ieri. (riproduzione riservata)

Trading Forex, l’euro recupera sul dollaro

L’euro è in risalita sul dollaro negli scambi finali avvenuti sulla piattaforma asiatica. La valuta unica europea ha toccato il massimo dell’ultimo mese.

Forex 2020: nonostante le difficoltà della zona euro, la valuta unica europea è in risalita su dollaro negli scambi finali sulla piattaforma asiatica, sulla spinta di ordini automatici di acquisto che lo portano a toccare il massimo dell’ultimo mese con una punta a 1,2443 sugli schermi Reuters.

Gli investitori, comunque, aspettano un settembre caldo” dal momento che la Banca centrale europea (Bce) dovrebbe mettere a punto nuove misure non-standard mirate al rientro degli spread.

Hiroshi Maeba, responsabile per il trading valutario a Ubs di Tokyo, ha commentato: “Se si tiene conto che avverrà comunque qualcosa di concreto, anche se non nell’immediato, l’euro ha comunque spazio di recupero”. Oggi i valori sono: euro/dollaro a 1,2379/80 dall’ 1,2385 di venerdì sera in chiusura¸dollaro/yen a 78,42/48 dai 78,45 ed euro/yen a 97,10/12 dai 97,19.

L’euro e il peso messicano in recupero

L’euro (EUR) continua la sua marcia e supera quota 1.17 contro il dollaro americano (USD). L’impressione che ha fatto Jerome Powell al simposio di Jackson Hole, infatti, è che la FED seguirà un percorso di rialzo dei tassi più lento del previsto. In particolare, mentre un ritocco di un quarto di punto il prossimo settembre è quasi sicuro, le chance di un ulteriore rialzo a dicembre sono scese, provocando vendite generalizzate sul biglietto verde.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

L’accordo commerciale con il Messico, siglato in pompa magna da Trump, ha avuto il doppio effetto di far correre il peso messicano (MXN), che arriva a 18.73 contro il dollaro e di spingere al ribasso le valute rifugio, come lo stesso dollaro. Questo accordo commerciale è molto importante, in quanto agli occhi degli investitori dimostra come l’amministrazione Trump sia in grado anche di fare e non solo di disfare e potrebbe essere l’anticamera di nuovi accordi simili con i maggiori partner commerciali di Washington.

Se ne verranno siglati altri è probabile che i livelli d’inflazione globale e specialmente negli Stati Uniti saranno minori delle aspettative, spingendo ulteriormente la FED ad avere un atteggiamento da colomba. Altre valute importanti, come il rublo russo (RUB), si apprezzano sul biglietto verde sulla scia della ritrovata propensione al rischio e, nel caso specifico, dal rialzo delle quotazioni del greggio, che nella varietà WTI torna appena sotto i 69 $ al barile. A spingere la moneta di Mosca, inoltre, ci sarebbe la Banca Centrale che ha deciso di diminuire l’acquisto di valuta estera.

Chiudiamo con la lira turca (TRY), che nel rally delle valute emergenti contro il dollaro continua a sottoperformare e, anzi, si indebolisce fino a quota 6.23. Il ministro delle finanze Albayrak ha avvertito la Casa Bianca sul fatto che nuove sanzioni alla Turchia potrebbero destabilizzare ulteriormente la regione, senza però far concreti passi avanti nei confronti delle richieste degli stati Uniti e della comunità degli investitori. Il mercato, pertanto, prende atto della situazione e reagisce vendendo la valuta di Ankara, che si contende il triste primato di peggior investimento FOREX dell’anno insieme al peso argentino (ARS).

Il presente articolo non rappresenta un consiglio di investimento. Qualsiasi riferimento a movimenti o livelli di prezzo passati è di carattere informativo e basato su analisi esterne, non forniamo alcuna garanzia che tali movimenti o livelli si possano ripresentare in futuro.
In conformità con i requisiti imposti dall’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA), il trading con le opzioni binarie e digitali è disponibile esclusivamente ai clienti categorizzati come clienti professionisti.

INFORMATIVA GENERALE SUI RISCHI

I CFD sono strumenti complessi e comportano il rischio elevato di perdere soldi rapidamente a causa dell’effetto leva.
Il 87% degli account degli investitori al dettaglio perdono soldi quando fanno trading con CFD tramite questo fornitore.
Dovresti assicurarti di aver compreso il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di assumerti l’alto rischio di perdita del tuo denaro.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: