I migliori orari per fare trading in opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Orari Migliori per il Trading Forex e Opzioni Binarie

Orari migliori per investire in Opzioni Binarie e Forex

Molti traders sono alla ricerca del momento migliore per poter fare trading con le opzioni binarie, in genere puntando sui cambi di valuta.

Attraverso questo articolo andremo a vedere quali sono gli orari migliori per poter investire in opzioni binarie.

Quanto è importante l’ora in cui viene effettuato un trade?

Se prendiamo in considerazione le opzioni binarie, dove tutto si svolge davvero in pochissimi secondi (altro che scalping con il forex!), il fattore “tempo” è da prendere come variabile fondamentale nella riuscita di un trade.

Qual è il momento migliore per fare Trading Online?

In realtà vi è una differenza fondamentale tra fare trading (sia opzioni binarie che trading forex) con le azioni (titoli, indici etc..) e fare trading con le valute.

La differenza sta nel fatto che laddove con le azioni e le materie prime è possibile contrattare per un periodo di tempo limitato (in base agli orari di apertura della Borsa di riferimento), le valute possono essere scambiate 24 ore su 24, dal Lunedì al Venerdì.

Quindi obiettivo di un trader di successo è quello di identificare qual è l’ora giusta per fare trading con le Opzioni Binarie sulle valute durante le 24 ore della giornata.

Come trovare l’orario migliore per fare trading

Ognuno di noi ha strategie di trading differenti. Alcuni lavorano meglio in ambienti dinamici e ad altissima volatilità. Altri invece preferiscono sessioni di mercato più tranquille con meno volatilità e meno volumi scambiati. A seconda della strategia che si usa, si dovrebbe scegliere l’ora di mercato durante la quale è meglio far trading.

I broker di opzioni binarie operano più o meno come fossero dei “Market Makers”, quindi anche in momenti e orari con bassi volumi scambiati si troverà sempre una controparte disposta a piazzare le nostre operazioni (il broker stesso).

Il punto è che gli orari di mercato in cui i volumi sono bassi generalmente coincidono a movimenti e variazioni di quotazione poco volatili. Tutto ciò potrebbe rendere il nostro trading “meno rischioso” e meno produttivo.

Considerando che chi fa trading con Opzioni Binarie solitamente punta a speculare nel più breve tempo possibile e soprattutto su valute piuttosto che su titoli, è preferibile per questo tipo di attività, contrattare nel periodo che va dalle 15:00 alle 17:30, orario in cui la volatilità e i movimenti sono molto alti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Gli orari migliori per investire in opzioni binarie coincidono quasi sempre con l’apertura delle principali borse mondiali.

Orari di Apertura e Chiusura delle Borse Mondiali

Orari Europa

Regno Unito: La Borsa di Londra apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Olanda: La Borsa di Amsterdam apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Spagna: La Borsa di Madrid apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Svizzera: La Borsa di Zurigo apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Portogallo: La Borsa di Lisbona apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Francia: La Borsa di Parigi apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Italia: La Borsa di Milano, apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.
Germania: La Borsa di Francoforte apre alle ore 09,00, e chiude alle ore 17,30.

Orari Australia

Sidney: apre alle ore 02,00, e chiude ore 08,00.

I migliori orari per fare trading in opzioni binarie

Il trading delle opzioni binarie è spesso sinonimo di tempo. Se si potesse in qualche modo sapere esattamente quando i prezzi possono con più probabilità cambiare, si potrebbe ridurre significativamente la quantità di tempo effettivamente spesi nel trading mettendo quel tempo in più a disposizione di altre attività. Fortunatamente è possibile determinare il momento migliore per il commercio e questo può avere un grande impatto sul resto della vostra vita. Nessuno vuole passare tutto il giorno davanti al computer e capire quando è il momento migliore per negoziare le opzioni binarie, questo può aiutarvi, invece, a trovare più tempo libero da dedicare a voi stessi. Trovare il tempo necessario ha “staccare un po’ la spina” vi aiuterà di certo a commerciare meglio nel mercato delle opzioni binarie.

Il picco più alto

Riconoscere quando il volume di trading è al suo picco più alto è il primo passo per capire i periodi migliori per il commercio. Per gli stock questo è abbastanza facile da capire. La maggior parte delle azioni si verificano in due momenti particolari della giornata di contrattazione: quando il giorno di negoziazione è agli albori e prima della fine della giornata di trading. Tuttavia molti broker delle opzioni binarie non consentono di negoziare titoli sottostanti durante la prima mezz’ora della giornata per consentire il regolare andamento delle negoziazioni; ciò significa che ci si dovrebbe concentrare dopo che questo periodo di tempo è necessariamente passato. Per le scorte degli Stati Uniti, questo è di solito intorno alle 10:00 o alle 10:30, ma può comunque variare da broker a broker.

Altre attività

La negoziazione di altre attività è un po’ più complicata. Se si vuole fare in modo che non ci sarà un movimento definito, bisogna negoziare quando c’è poco o nessun movimento che drasticamente possa aumentare il vostro rischio di sbagliare nelle previsioni di mercato. Si potrebbe pensare che questa sia una domanda difficile perché molte attività sono scambiate tutto il giorno, ma ci sono motivi precisi che sorgono da quando si verificano la maggior parte dei movimenti.

Ad esempio, le valute generalmente producono la maggior parte dei movimenti quando alcuni mercati chiudono. Lo yen giapponese, per esempio, è strettamente connesso ai tempi di mercato aperto del Giappone, se si sta operando la coppia di valute USDJPY, sapendo quando giorno di negoziazione del Giappone inizia e finisce, ciò vi aiuterà a capire i periodi migliori per il suo commercio. Per gli operatori degli Stati Uniti, invece,la giornata relativa al mercato giapponese inizia alle 19:00 ora della costa orientale e si chiuderà alle 3:00. I blocchi di mezz’ora immediatamente vicini a questi tempi fanno vedere la maggior parte dei movimenti per lo yen, che di conseguenza potrebbero essere per il trader delle opzioni binarie quelli vincenti.

Opzioni binarie: scegliere gli indicatori migliori

Indice dei contenuti:

La prima cosa da fare dopo aver aperto un conto per operare con le opzioni binarie è scegliere gli indicatori da impostare nel grafico dei prezzi.
Scegliere la tipologia di grafico e l’indicatore migliore è fondamentale per la riuscita dei successivi trade.

Quali sono i migliori indicatori per il trading?

Esistono molte tipologie di indicatori, ma non tutti offrono gli stessi risultati per il Trading Binario, vediamo qui di seguito i principali indicatori utilizzati dai Trader:

Ma prima di vedere quali sono gli indicatori migliori per fare trading con le opzioni binarie è importante ricordare alcuni concetti di fondamentale importanza:

1: Scegliere la giusta tipologia di grafico

Oltre alla scelta degli indicatori giusti ricordatevi di impostare le candele giapponesi come visualizzazione del prezzi nel grafico (Le candele giapponesi rendono molto più leggibile il grafico dei prezzi e la comprensione del trend), e conoscere le diverse tipologie di pattern basati sulle candele giapponesi, soprattutto se si vuole operare con operazioni molto veloci (come ad esempio scalping o day-trading).

Ricorda inoltre che nel trading binario è fondamentale essere in grado di leggere i grafici del prezzo e di saperne capire i trend, in modo da investire secondo la direzione dei prezzo, che è un requisito fondamentale per non perdere soldi.

2: Saper riconoscere le tipologie di Trend

  • Rialzista
  • Ribassista
  • Laterale (all’interno del quale sconsigliamo di entrare nel mercato, in quando non fornisce sufficienti informazioni)

E’ fondamentale, soprattutto nel trading binario, riuscire ad identificare chiaramente il trend e riconoscere quali siano le condizione che possono portare ad un inversione del trend dei prezzi, per evitare spiacevoli sorprese.

Trading binario: ecco gli indicatori che consigliamo di usare

Bande di Bollinger

Con le Bande di Bollinger potete visualizzare le zone di ipervenduto e di ipercomprato e identificando queste situazioni potrete anche capire quando ci si avvicina ad un inversione del trend.

Quanto una candela incrocia le bande si ha spesso un segnale che indica un inversione del trend dei prezzi, ed è un segnale importante perché indica il momento giusto per entrare nel mercato.

Incrocio di più medie mobili

L’utilizzo della combinazione di 2 o più medie mobili (solitamente si consiglia di combinare una media mobile veloce con una lenta) permette di identificare i momenti di cambio del trend, che generalmente coincidono con il punto in cui le due linee si incrociano.

L’indicatore RSI fornisce delle indicazioni molto simili alle bande di bollinger, anche se il risultato è rappresentato in un grafico diverso, le informazioni che fornisce sono relative all’identificare le situazioni di ipervenduto e di ipercomprato.
In questo caso il segale per entrare nel mercato è dato dal superamento da parte della media mobile di uno dei 2 livelli identificati dall’RSI.

Scopri di più sull’indicatore RSI

Conclusioni sugli indicatori per le opzioni binarie

Con questi indicatori avrete immediatamente a disposizione tutte le informazioni sufficienti e necessarie per poter prendere delle decisioni corretto.

Ovviamente però non basta, per operare nel trading binario serve anche un po’ di esperienza nell’interpretazione dei dati e capacità di analizzare in modo analitico i risultati che questi indicatori vi mostreranno a video.

Cerchi un conto Demo con APP per Tablet e cellulari?
Ecco un’APP semplice, veloce ma soprattutto gratuita per scoprire il mondo del Trading:

Con il Trading il tuo capitale è a rischio, ricorda di consultare termini e condizioni.

Che ne pensi? Lascia la tua opinione Annulla risposta

  • Attenzione: investi responsabilmente!

Investire nel Trading Online è un attività ad elevato rischio per il proprio capitale.

Scegli lo strumento e il Broker Online che più si adattano alle tue caratteristiche e investi il tuo denaro con attenzione e in base alle tue possibilità.

Tra i vari strumenti disponibili vi ricordiamo che le Opzioni Binarie sono state vietate a partire dal 2 luglio 2020 e che i CFD (Contract For Difference) sono uno strumento di investimento complesso e con un alto rischio di perdita del capitale investito. La percentuale degli investitori privati che risultano in perdita si trova tra il 74 e l’89%. Consigliamo di considerare attentamente se ci si può permettere questo rischio.

Per verificare che il Broker o la banca che stai utilizzando sia autorizzato ad operare ti consigliamo di verificare la sua presenza all’interno delle seguenti liste sul sito della Consob o della CySec:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: