Eur sotto pressione – Le news oggi fine settimana e i segnali di trading gratis

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Eur sotto pressione – Le news oggi fine settimana e i segnali di trading gratis

SEGNALI TRADING FOREX E ANALISI

Trading online

in Demo

Fai Trading Online senza rischi con

un conto demo gratis illimitato:

puoi operare su Forex, Borsa,

Indici, Materie prime e Criptovalute.

ANALISI PREZZI IN TEMPO REALE

(leggi come avere le notifiche in tempo reale del ” trend dei traders “)

OPINIONI BROKER OPZIONI FX

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

**Le opzioni sono disponibili solo a clienti professionisti o non residenti in EEU.

OPINIONI BROKER CFD & FOREX

Tutte le guide e articoli:

Archivio Blog 2020

Previsioni dollaro, euro, yen e sterlina: stime di fine marzo 2020

Cosa sta accadendo ai principali cambi valutari in questi giorni, e come fare trading su EUR/USD.

Nella giornata di ieri il dollaro statunitense ha perso ulteriormente quota dopo che le nuove misure adottate dalla Federal Reserve lunedì e il raggiungimento di un accordo per un nuovo massiccio pacchetto di stimolo fiscale da 2.000 miliardi di dollari hanno contribuito a contenere il panico che aveva interessato i mercati finanziari nelle giornate precedenti. O, almeno, le novità sono riuscite a rassicurare i mercati solo parzialmente, visto e considerato che a generare nuove preoccupazioni ci hanno pensato i dati fondamentali.

�� Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Di fatti, sul fronte del calendario macroeconomico settimanale, indicazioni sfavorevoli sono giunte dai PMI, a conferma dell’impatto negativo da Covid-19 sull’economia USA. Attese negative oggi anche per gli ordini di beni durevoli.

Complessivamente, gli ultimi due giorni hanno chiaramente indicato una pausa nella corsa al rialzo del dollaro. Attenzione, però: questa pausa non vuol dire che il dollaro non possa salire ulteriormente nei confronti dell’euro, ma è un segnale che se l’emergenza coronavirus non dovesse aggravarsi, l’avvio di una fase di stabilizzazione di mercato potrebbe non essere lontano.

Dal canto suo, sul parziale arretramento del dollaro l’euro ha consolidato il recupero di lunedì approfondendo la salita in area 1,08. Anche per quanto concerne i fondamentali della valuta unica europea non notiamo soddisfazioni: i PMI sono stati molto negativi, ma sulla dinamica del cambio EUR/USD hanno prevalso le notizie dagli USA che, nella più probabile delle ipotesi, dovrebbero fungere da principale determinante anche per la giornata di oggi. In uscita questa mattina l’IFO tedesco, previsto calo.

Passando poi alla valuta safe haven per eccellenza, lo yen, notiamo come la moneta giapponese non abbia particolari spunti direzionali contro dollaro, muovendosi in un range piuttosto ristretto. Sotto il profilo dell’analisi tecnica, l’area chiave di resistenza si colloca a 112-114 USD/JPY.

Infine, per quanto concerne la sterlina britannica, vediamo come la valuta si sia solo parzialmente ripresa contro il dollaro, per l’effetto combinato delle misure già anticipate e commentate in area dollaro e di quelle di stimolo adottate da BoE e governo. Il recupero si è dunque trasmesso anche nei confronti dell’euro, anche se più contenuto rispetto a quello verificatosi nei confronti del dollaro.

Riteniamo comunque che la sterlina rimarrà a lungo sotto pressione, anche perché i dati fondamentali saranno poco meritevoli (ieri molto negativi i PMI, oggi in uscita l’inflazione attesa in calo).

Ricordiamo a tutti i nostri lettori interessati a investire sul mercato valutario, che il modo migliore per farlo è certamente quello di usare una piattaforma di trading autorizzata e qualificata come quella di eToro (recensione e opinioni).

Questo è il link diretto per aprire gratis un conto di trading e iniziare a investire!

Migliori Broker Forex Trading e Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €

Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Previsioni EUR/USD: Euro mostra segni di debolezza nel fine settimana – 9 settembre 2020

Venerdì l’euro ha tentato di rafforzarsi durante la sessione di negoziazione, ma si è ribaltato dopo l’iniziale impennata delle buste paga non agricole, per cui proseguirà il calo, come richiesto dalla massiccia stella cadente formata nella sessione di giovedì. Il livello degli 1,10 EUR continua a offrire importanza psicologica, ma la coppia si trova in una tendenza al ribasso e questo non è di certo cambiato.

A causa dei rendimenti negativi in uscita dall’Unione Europea, è logico che il denaro preferisca fluire negli Stati Uniti: se le obbligazioni sono detenute fino alla scadenza, i tassi di interesse negativi garantiscono una perdita. Ai livelli superiori, gli 1,11 EUR rappresentano l’inizio di una resistenza significativa che si estende alla media mobile esponenziale a 50 giorni, entrambi i quali dovrebbero offrire una forte pressione di vendita. Ricordate però, questa coppia è una delle più instabili e confusionate del mondo Forex, come abbiamo visto essere il caso negli ultimi due anni. Era in un canale discendente molto incerto e in un intervallo ben ristretto.

Analizzando il grafico però, se dovessimo superare la soglia degli 1,12, sul lato superiore troviamo la media mobile esponenziale a 200 giorni (segnata in nero) che potrebbe causare problemi. Siamo in una tendenza al ribasso a lungo termine e a quanto pare, ogni volta che ci rafforziamo troviamo un motivo per vendere. Molte preoccupazioni pesano sugli atteggiamenti degli operatori, ed il dollaro statunitense guadagna anche grazie a questo fattore, inoltre se Stati Uniti e Cina arrivassero a chiudere un qualche tipo di accordo commerciale, il dollaro statunitense ne beneficierebbe, mentre al contempo l’Europa continua a soccombere a causa della crisi bancaria e, naturalmente, della saga della Brexit che sembra non finire mai. Con tutta quest’incertezza, sostanzialmente continueremo a scendere da questi livelli. Ci assestiamo in aggiunta al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%, a significare che nel complesso cercheremo il livello di ritracciamento di Fibonacci del 100% che potrebbe inviare questo mercato a soli 1,04 EUR, anche se ovviamente si tratta di una chiamata a lungo termine. Nel frattempo, continuiamo a vendere i piccoli rimbalzi che mostrano segni di debolezza ed esaurimento.

Vuoi ottenere lezioni approfondite e video didattici da esperti di trading Forex? Iscriviti gratuitamente a FX Academy, la prima accademia di trading interattivo online che offre corsi di analisi tecnica, basi di trading, gestione dei rischi e altro preparato esclusivamente da trader professionisti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: