Copy Fund eToro social trading rivoluzionato – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Copy Fund eToro: social trading rivoluzionato

Sicuramente da un broker leader nel trading sociale non ci si poteva aspettare altro. Infatti, ha deciso di introdurre una nuova funzione sulla sua piattaforma di trading: si sta parlando di Copy fund eToro che, esattamente come la funzione Copy Trader, rivoluzionerà ulteriormente il mondo del social trading.

Se la funzione di Copy Trader di eToro permette di copiare le operazioni di altri trader, la funzione Copy Fund permette di seguire e copiare le operazione di un portafoglio intero, ovvero di un vero e proprio fondo. Ogni Copy Fund eToro viene creato dallo stesso broker, per massimizzare i guadagni e contenere i rischi.

In un Copy Fund vi saranno più titoli azionari e secondo le performance di questi titoli si potrà performare più o meno con successo. Generalmente, i copy funds sono creati con strategie ben delineate, oppure seguendo i settori dei titoli azionari: investire sul copy fund dove sono raggruppati alcuni dei migliori titoli azionari delle aziende leader nel settore informatico.

Oltre al copy fund eToro, creato e gestito in proprio, su cui si può andare ad investire, eToro ha introdotto un’ulteriore innovazione: i “Top Trader” copy funds. Anzicchè raggruppare un gruppo di asset, raggruppano dei veri e propri trader -altri utenti di eToro- che vengono scelti a seconda delle loro performance e secondo il tipo di copy fund.

Il significato di questo è che copy fund eToro può replicare le operazioni di cinque top trader e se si investirà su questo, si seguiranno e si copieranno le operazioni di questi trader inclusi nel copy fund. Ciò non presenta commissioni aggiuntive, a parte il solito spread, tipico di ogni operazione , ed oltretutto sarà possibile ritirare i propri soldi investiti in qualsiasi momento senza alcuna restrizione. Tutto ciò che i trader devono fare è trovare l’investitore giusto.

Il copy trading funziona davvero?

Le opzioni binarie sono un semplice modo per fare trading online ed il segreto sta nel prevedere i movimenti dei prezzi utilizzando l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica. Come trader, per avere successo -ed anche raggiungere un buon guadagno- viene richiesto di prevedere se il prezzo di un asset scelto aumenterà o diminuirà in un periodo di tempo pre-determinato: oggi, con il crescente utilizzo di piattaforme di copy trading è diventato più facile negoziare le opzioni binarie.

Il termine copy trading viene usato come sinonimo del termine social trading, ma si differenzia: nel copy trading un trader segue un altro trader più esperto attivando una funzione con la quale tutte le operazioni fatte dal trader esperto verranno replicate, in modo speculare, sul conto trading del trader “inesperto”. Il copy trading lega il proprio account “inesperto” a quello di un altro trader ed i suoi trade si rifletteranno sul primo.

I prodotti e le perdite del trader che usa il copy trading dipenderanno dal trader esperto prescelto ed, in generale, i principianti credono che i trader di successo facciano trading al 100% vincente e così li seguono guadagnandovi (il più delle volte). Ma anche gli esperti commettono errori ed inseriscono operazioni sbagliate: bisogna, quindi, prestare la massima attenzione nella scelta e nel seguire ciecamente un trader qualsiasi.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Anche in questo caso, la parola chiave è sempre diversificare: più trader si seguono e meno rischioso diventa il proprio copy trading. Vi sono varie strategie o logiche dietro ciascuna piattaforma di copy trading per quanto riguarda l’importo minimo consentito per esempio, e vi sono diverse modalità nel trading binario per fare il cosiddetto copia ed incolla in diverse piattaforme. Alcuni permettono di inserire degli “stop alle perdite” su tutto il proprio trading, mentre altri offrono opzioni di gestire e di fare un monitoraggio attento.

Il trading è psicologia

Vi siete mai chiesti che cosa ci sia dietro alle oscillazioni dei prezzi? Perché i prezzi salgono? Perché i prezzi scendono? Ma soprattutto perché si verificano i supporti, resistenze ed il breakout? La risposta a questa domanda è molto semplice: dietro a tutto questo c’è la psicologia. Ovviamente la maggior parte delle oscillazione dei prezzi soprattutto quelli più evidente sono dettate da alcune decisioni da parte delle istituzioni e delle multinazionali, ma una buona parte dell’andamento dei prezzi è dettata proprio dalla psicologia di noi operatori che in linea generale tendiamo a comportarci allo stesso modo. Tutti voi avete ben chiaro il concetto di supporti e resistente vero? Avete studiato le nostre guide? Ma che bravi!

Per spiegarvi come funziona questo meccanismo psicologico ricordiamoci per un momento le dinamiche dei supporti e resistenze. Dunque nella maggior parte dei casi i prezzi oscillano in modo costante in basso ed in alto andando a toccare sempre gli stessi punti dei minimi (supporto) e massimi (resistenza) senza quasi mai oltrepassarli. Quando questi limini verranno oltrepassati al rialzo la resistenza diventerà un supporto e il prezzo continuerà la sua salita e nel caso ci sarà una fase di ribasso il prezzo andrà a toccare il supporto appena creato per poi risalire di nuovo verso l’alto. Viceversa la stessa cosa succede nel caso opposto ovvero quando il prezzo oltrepassa un supporto in una fase ribassista e quindi il supporto diventerà una resistenza. Fino a qui ci siamo?

Bene ma perché avviene tutto questo? Nel corso della vostra esperienza con il trading e con le opzioni binarie vi accorgerete che il mercato altro non è che una specie di gioco psicologico. Infatti durante una fase orizzontale dei prezzi i traders tenderanno a comprare (opzione CALL) quando il prezzo toccherà un supporto e a vendere (opzione PUT) quando il prezzo toccherà una resistenza. Ed ecco svelato il motivo per cui si verifica questa fase orizzontale dove i prezzi salgono e scendono andando a toccare sempre gli stessi punti.

E quando avviene il breakout invece? Quando i prezzi oltrepassano un supporto o una resistenza gli operatori si troveranno spiazzati perché se ad esempio dopo aver venduto appena il prezzo ha toccato una resistenza aspettandosi una discesa capita invece che il prezzo anziché scendere è salito e si ritroveranno quindi in perdita. Cosa faranno a questo punto gli operatori per rimediare alla perdita? Appena il prezzo scenderà fino al punto in cui ha oltrepassato la resistenza gli operatori che prima hanno venduto adesso compreranno e quindi il prezzo ritornerà a risalire senza più oltrepassare questo nuovo limite dove la vecchia resistenza è diventata ora un supporto.

Tutto questo è psicologia. Un buon trader di opzioni binarie, ma anche di qualsiasi altra operazione finanziaria che studiando l’analisi tecnica è in grado di prevedere il comportamento degli operatori è già a metà dell’opera. L’analisi tecnica infatti altro non fa che esprimere in modo grafico quello che stanno facendo gli operatori.

Adesso sapete qualche cosa di più su quello che succede dietro i prezzi e spero che saprete sfruttare bene le dinamiche che vanno a crearsi con le opzioni binarie.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: