Borsa RCS va a fondo a Piazza Affari

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Borsa: RCS va a fondo a Piazza Affari

RCS, soltanto poche ore fa, era stata graziata dal tracollo in borsa grazie all’annuncio del coinvolgimento di FIAT nell’affare. L’industria automobilistica si era prenotata per l’acquisto di azioni RCS qualora fossero emanate per l’aumento di capitale.

Il titolo RCS ha tirato un sospiro di sollievo soltanto per un giorno, anzi due. Si è diffusa infatti in men che non si dica la notizia relativa al coinvolgimento della FIAT che dopo la ricapitalizzazione dell’azienda editoriale, sarebbe diventata il socio di maggioranza. Ma poco importa di quote e manovre se poi, nel giro di 24 ore, si assiste al tracollo del titolo.

Piazza Affari documenta la débacle di RCS mentre tutti, sul mercato, iniziano a cercare un altro salvatore puntando il dito su Della Valle. Nella pratica dopo qualche giorno di rally, il titolo del Corriere della Sera perde quota. Si sta cercando in fretta di delineare l’operazione dell’aumento di capitale e stabilire i termini per esercitarne il diritto.

Il già fatto non soddisfa a pieno per questo sale la tensione in attesa di conoscere le intenzioni di Della Valle che deve ancora spiegare chiaramente se intende prendere parte all’operazione o restare a guardare.

La perdita del titolo RCS a Piazza Affari è molto pesante: cede il 33 per cento n un giorno dopo aver guadagnato il 36 per cento in due sedute.

Tag: rcs

Borsa: RCS va a fondo a Piazza Affari

RCS, soltanto poche ore fa, era stata graziata dal tracollo in borsa grazie all’annuncio del coinvolgimento di FIAT nell’affare. L’industria automobilistica si era prenotata per l’acquisto di azioni RCS qualora…

di Luigi Boggi – 3 Luglio 2020

Azioni: i prossimi cambiamenti per RCS

Il gruppo editoriale cui fa capo anche il Corriere della Sera, RCS, non sta attraversando un momento economico molto florido e anche a livello finanziario c’è un piccolo impero che…

di Luigi Boggi – 30 Giugno 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Piazza Affari ecco la lista nera dei titoli che hanno perso di più

È un bollettino di guerra quello che si osserva oggi, 24 febbraio, a Piazza Affari. L’emergenza coronavirus che ha colpito il Nord Italia sta scatenando il panico anche sui mercati. La Borsa di Milano è andata ko, con il Ftse Mib che a meno di un’ora dalla chiusura perde oltre il 6%, ormai lontano anni luce da quota 25mila punti raggiunta la settimana scorsa. Sono pochissimi i titoli che sono riusciti a salvarsi dall’ecatombe borsistica, molti di più quelli – oltre 30 – che registrano invece perdite superiori al 10%.

A registrare le perdite maggiori sono le società attive nei settori del turismo, dei trasporti, della vendita al dettaglio e delle tlc, confermando le previsioni degli analisti: “I rischi principali sono relativi alle società che hanno attività direttamente collegate ai flussi turistici e alla gestione di eventi (lusso, Fiera Milano, IEG), alle società con elevata esposizione ai consumi/attività commerciali in Italia (Nexi, Marr, Geox, OVS, IVS, Amplifon) e alle società che hanno elevata concentrazione di attività produttive in Nord Italia, in caso di deterioramento della situazione che porti a blocchi produttivi (IMA, Interpump, Zignago)”.

Coinvolti, anche se indirettamente, i titoli finanziari che potrebbero pagare la temporanea riduzione del Pil paventata dai broker, ma anche dal governatore di Bankitalia Ignazio Visco

Alle 16.40 la peggior performance dell’intero paniere milanese è quella di Caleido Group (tour operator) che segna -15,86%. Seguono Casta Diva Group (15,6%), Wm Capital (15,38%), Risanamento (-15%) e Unieuro (-14,62%), tutte aziende appartenenti ai settori considerati più a rischio così come Blue Financial Communication (-14,38%) e Ovs (-14,09%). Tra i titoli più celebri (fuori dal listino principale) perdono più del 10% anche Autogrill (-11,96%), Tod’s (-11,5%) e Mps (-10,6%).

Lo tzunami rosso non risparmia il Ftse Mib dove, a meno di un’ora dalla chiusura dei mercati, non c’è nemmeno un titolo in territorio positivo. Anzi, per dirla tutta: non c’è neanche un’azione che segni un ribasso inferiore al 3%. In fondo a listino si piazza la Juventus (-11,44%) che al panic selling dovuto al coronavirus, aggiunge le preoccupazioni sulla sua stabilità finanziaria: nei primi sei mesi dell’esercizio 2020/2020 l’azienda bianconera ha registrato una perdita di 50,3 milioni di euro che si confronta con un utile di 7,5 milioni segnato nello stesso periodo dell’anno precedente.

Tra i titoli più colpiti del Ftse Mib figurano poi Salvatore Ferragamo (-9,15%), Azimut (-8,26%) Cnh (-8,11%), Nexi (-8%), Banco Bpm (-7,56%), Saipem (-7,51%), Leonardo (-7,3%), Poste Italiane (-7,2%) e Buzzi Unicem (-7,18%). La performance migliore? La realizza Telecom Italia che cede il 3,67%, la percentuale più bassa dell’intero listino.

In questo quadro a tinte fosche c’è però qualche società (tutte minori) che riesce a resistere all’ondata di vendite: miglior titolo di Piazza Affari è Confinvest, società quotata sull’Aim Italia e attiva come market dealer di oro fisico da investimento. Le azioni, in netta controtendenza rispetto al mercato, beneficiano del rialzo dell’oro, i cui prezzi hanno toccato i massimi dal 2020. Di fronte alle notizie allarmanti sul Coronavirus, i soldi degli investitori si stanno infatti riversando sul bene rifugio per eccellenza.

Tra i titoli in rialzo figurano anche Gilead Sciences (farmaceutica, +7,66%) Cdr Advance Capital (+4,72%), Costamp Group (+3,88%), Molmed (+2,33%) e Puma (+2,24%).

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: