ADX e Bande di Bollinger si sposano nel trading binario

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia del restest sulle bande di Bollinger con indicatore ADX

Sono contento di scrivere questo articolo perchè la sua stesura nasce proprio da ciò che mi ha spinto a lanciare questo blog, ovvero migliorare le nostre strategie in modo partecipativo.

Bande di Bollinger e ADX: un connubio molto interessante!

Giorni fa ho postato la strategia del retest sulle bande di Bollinger a 120 secondi che è stata commentata da diversi utenti e trader. Mi è stato fatto notare come l’aggiunta di un indicatore come l’ADX possa essere un ulteriore supporto per sviscerare i falsi segnali e prendere in considerazione quelli maggiormente significativi che tale strategia può darci.

Non voglio entrare nel dettaglio dell’indicatore ADX, per questo ci sono libri di trading da poter consultare, quello che ci tengo invece a sottolineare è la sua importanza e il suo utilizzo.

Prima di innescare eventuali polemiche ci tengo a sottolineare, soprattutto per coloro che adesso si avvicinano al trading, che come tutti gli indicatori ( e sottolineo tutti ) non ci indica il futuro ma ci indica il passato, e solo grazie alla nostra interpretazione ricaviamo dei segnali che potrebbero essere profittevoli per il futuro. Ci tengo a sottolineare questo concetto perchè molti credono che un indicatore indica la strada da seguire. Non è così, è la nostra interpretazione dell’indicatore che ci indica la strada da seguire.

Bande di Bollinger e ADX

Fatta questa premessa, e soprattutto dopo esservi letti la strategia indicata, introduciamo l’ADX. È un indicatore che fondamentalmente ci serve per capire se stiamo attraversando una fase di trend ( ribassista o rialzista che sia ) o una fase di mercato trasversale ( zig-zag ). Essendo questa una strategia basata sulle inversioni di trend nel breve (anzi brevissimo) periodo è bene sfruttarla quando ci troviamo in condizioni di mercato trasversale dove i zig-zag del prezzo, e quindi le inversioni, sono frequenti.

Nella figura qui sopra mostrata ( cliccala per ingrandirla ) estrapolata della Netstation vedete nella parte bassa in verde la curva del ADX. Questo oscillatore si muove da 0 a 20 ( più o meno ) quando il mercato è trasversale, mentre quando sta seguendo un trend il suo valore supera il livello 20. L’immagine è abbastanza chiara e mostra appunto come si è avuto un grande picco proprio quando il mercato si è messo secondo un trend, in questo caso ribassista, mentre si mantiene intorno al 20 o al di sotto quando è trasversale. Poichè quando è trasversale, come potete osservare, dà luogo a molte inversioni allora quello è il momento migliore per osservare il mercato e provare ad intervenire secondo strategia.

Altra cosa da aggiungere riguarda i settaggi di questo indicatore. Come si evince dalla figura è settato con periodo DX 14 e periodo di smussamento 9, ovviamente potete provare a modificare questi parametri per vedere quale sembra rispondere meglio.

Mi auguro che anche questo articolo possa esservi stato di aiuto e … buon trading a tutti.

Strategia ADX: un efficace sistema di trading

Impariamo a sfruttare l’indicatore ADX, presente di default su MT4 e sui maggiori broker.

Aprendo per la prima vlta la MT4, cliccando sui template, appare ADX. Un grafico a prima vista poco comprensibile, ma poi scopriamo quell’abbinamento di due grafici non è casuale, ma serve proprio come strategia di ingresso completa!

Pensa all’indicatore ADX come al contagiri dell’auto (non al contachilometri!)

L’indicatore ADX (Average Directional Index ) non ti dice quando entrare, ma ti indica la forza del trend, proprio come il contagiri, che non ti dà la velocità, ma la potenza del motore.

Impariamo ad usarlo in modo da utilizzarlo per il nostro sistema di trading. La spiegazione dell’indicatore ADX, viene completata con una utile Strategia ADX

L’ADX è il primo template di default della piattaforma Metatrader, ed in questo tutorial abbiamo tenuto i grafici nel colore originale della popolare Metatrader, candele verdi e nere.

Spesso non ci si sofferma a causa dell’aspetto apparentemente poco comprensibile del grafico, invece è il caso di capirne il meccanismo e sfruttarlo per il nostro trading. Ecco il grafico che ti è sicuramente familiare:

E’ il primo template di metatrader 4 che contiene in basso l’indicatore ADX.

Presenta già inserita anche una media mobile semplice (curva gialla) di periodo 21.

3 linee che scorrono spesso intersecandosi tra di loro. L’ADX vero e proprio è la linea bianca (nera nei grafici chiari):

In questo articolo trovi . . .

Indicatore ADX

L’indicatore è stato sviluppato da J. Welles Wilder per mostrare la forza di un trend. La linea bianca è quella che indica per l’appunto la forza del trend.

Se seguiamo le indicazioni dell’autore, siamo in presenza di un trend quando la linea bianca è sopra il valore 25.

Poichè metatrader non ci visualizza tale livello, lo aggiungiamo agendo sui settaggi dell’indicatore:

Naturalmente salveremo il nuovo template per richiamarlo quando necessita.

Le tre linee che compongono l’indicatore sono: ADX, DI+ (linea verde) e DI- (linea rossa).

Maggiore è l’ADX più forte è il trend.

DI+ (Plus Direction Indicator, colore verde) come il nome suggerisce mostra l’attuale direzione del trend, positivo rialzista

DI- (Minus Direction Indicator, colore rosso) indica al contrario un trend negativo, ribassista.

Come utilizzare l’indicatore ADX

ADX sopra la linea 25

Questo è un caso di deciso trend positivo.

ADX sopra la linea 25

Deciso trend negativo.

Notare che ADX può trovarsi ancora sopra la linea 25 quando avviene un cambio di trend .

Poichè l’ADX non indica alcuna direzione, ciò significa che il nuovo trend si mantiene forte come il precedente.

Strategia ADX

Conosciamo dunque la direzione del trend e sappiamo che tale trend è consistente quando ci troviamo con la linea bianca sopra il livello 25.

Questa informazione è utile con qualunque strategia, ovvero niente trading nel caso che ci trovassimo sotto la linea 25.

Al cambio di trend le linee verde e rossa (DI+ e DI-) si invertono di posizione ed in teoria, se ADX è sopra 25, dovremmo poter entrare nel trade.

Metatrader, come già detto sopra, ci dà di default una media mobile già inserita nel grafico (curva gialla). La utilizzeremo come ulteriore conferma del segnale di ingresso.

Regole Acquisto CALL

  1. ADX sopra 25
  2. Curva verde sopra rossa
  3. Attendi che una candela si chiuda sopra la media mobile

Regole Acquisto PUT

  1. ADX sopra 25
  2. Curva verde sotto rossa
  3. Attendi che una candela si chiuda sotto la media mobile

La Strategia ADX dovrebbe essere ormai chiara. Vediamo qualche esempio (Metatrader attiva).

Esempio 1.

Ingresso in CALL in corrispondenza della chiusura della candela rialzista. Infatti tale candela è sopra la media mobile, l’ADX è sopra 25, la linea DI- è sotto la linea DI+.

Esempio 2.

Due ingressi, il primo Put in corrispondenza della chiusura della candela ribassista (linea tratteggiata rossa). Infatti tale candela è sotto la media mobile, l’ADX è sopra 25, la linea DI- è sopra la linea DI+.

Il secondo Call in corrispondenza della chiusura della candela rialzista (linea tratteggiata verde). Infatti tale candela è sopra la media mobile, l’ADX è sopra 25, la linea DI- è sotto la linea DI+.

Esempio 3. Niente trading (ADX sotto 25).

Scadenze, time frame, valute, orari, money management, broker per la Strategia ADX

Chi ci segue conosce già come comportarsi con tali scelte e rimandiamo ai numerosi articoli sul sito.

In ogni caso, brevemente:

Scadenza in base alla durata complessiva di 5 o 6 candele.

Qualunque time frame, quelli più alti sono più affidabili ma permettono meno trade.

Valute tutte, ma preferibili quelle più scambiate (vedi Eur/Usd).

Orari di maggior traffico con borse aperte relative alle valute che si stanno usando.

Massimo 5% del capitale a disposizione per ogni investimento, oppure utilizzo del Metodo Money Management Masaniello

ADX può essere un complemento ad altri sistemi di trading, come quello che si basa su swing e livelli S/R

Tecnica di trading Bande di Bollinger + RSI.

AVVISO DI RISCHIO: Il vostro capitale può essere a rischio

PDF Bande di Bollinger RSI . S e non vuoi leggere tutta la pagina puoi scaricare subito il contenuto completo e per comodità conservarla in PDF, con immagini a maggiore definizione. Scorri la pagina ed alla fine trovi il form per il download gratuito. Il PDF ha anche dei contenuti aggiuntivi, oltre a vari esempi di trading.

Il modello di trading Bande di Bollinger RSI è forse il più rispettato sistema di trading.
In questo sistema ForzaForex.it illustra delle regole complete di trading che vanno ad aggiungersi a quelle comunemente diffuse nei normali tutorial e che danno maggior garanzia di successo.

Bande di Bollinger RSI prevede l’uso combinato di due conosciuti indicatori:

INDICATORE RSI (Relative Strength Index, Indice di Forza relativa)

Questa è una delle tecniche più efficaciclassiche, ed i trader esperti sono d’accordo. Ed allora, il problema di vincere col trading binario è ormai risolto?
No. Sarebbe troppo bello e semplice se fosse così.

Occorre anche un comportamento freddo tipico del trader navigato che con pazienza attende il segnale giusto per l’ingresso, senza fretta.
Inoltre una eventuale perdita non lo distrae dal suo obbiettivo: seguire le regole.

In questo articolo trovi . . .

Bollinger RSI IQ Option

Questa classica tecniva è adatta per essere utilizzata con qualunque broker di opzioni binarie, magari in accoppiamento con Metatrader. Si può usare però con facilità su IQ Option dato che gli indicatori sono già disponibili in partenza sul broker. Molti screen sono tratti dall’applicazione della sistemaBollinger RSI sul grafico IQ Option.

Sfruttare l’inversione (o rimbalzo)

Prima di parlare delle regole vere e propria della strategia con bande di Bollinger ed RSI, è utile rinfrescare il funzionamento dei due indicatori coinvolti, per poter padroneggiare il meccanismo del sistema che andremo ad impiegare.

Ricordiamo anche che le bande di Bollinger ben si accoppiano con un indicatore “oscillatore”, come può essere lo stocastico. In ogni caso l’accoppiamento con l’oscillatore RSI rimane uno dei più classici.

La strategia Bande di Bollinger RSI, come dice lo stesso nome, usa sia le Bande di Bollinger che l’indicatore RSI per sfruttare i momentanei cambi di direzione (“bounce” o “rimbalzi”) che avvengono durante il principale trend, come illustrato in figura:

Strategia Bande di Bollinger RSI: Cambio di trend momentaneo

L’ingresso avverrà in “Call” alla seconda inversione, in direzione del trend principale, come vedremo in seguito.

Un poco di teoria è utile per comprendere meglio le Bande di Bollinger con RSI.

Soffermiamoci dunque su “Cosa sono le Bande di Bollinger” e “Cosa è l’RSI” e dopo passiamo ad illustrare l modello di trading Bollinger RSI.

Gli indicatori dell modello Bande di Bollinger RSI

Indicatori usati:

  1. Indicatore Bollinger Bands (20, 2)
  2. Indicatore RSI (Relative Strength Index) (14)

Ad una prima osservazione sembrerebbe valido comprare quando il prezzo tocca la banda inferiore e vendere quando tocca la banda superiore. Tecnicamente questo funziona, ma è un modo rischioso di fare trading con le Bande di Bollinger.

I prezzi toccano le bande di Bollinger

A volte trend decisi superano queste bande e portano lo sfortunato trader a perdite.
Ecco perché andremo ad affiancare l’indicatore RSI come conferma per l’inversione dei prezzi in corrispondenza della banda superiore od inferiore.

Questi due indicatori, Bollinger ed RSI, essendo molto utilizzati dai trader, di solito fanno parte della dotazione standard della maggior parte delle piattaforme grafiche, come la Metatrader ad esempio, ed in questa strategia non occorre variare i settaggi di default.

In alternativa all’osservazione del grafico su Metatrader è comodo utilizzare tali indicatori direttamente nella piattaforma di trading IQ Option ad esempio, ma anche Binary.Com e Grand Capital che hanno oltre ad altri indicatori disponibili di serie sia le Bande di Bollinger che l’RSI.

Regole della Bande di Bollinger RSI

Regola n°1: Individuare il trend corrente.

Non è valida una situazione di mercato laterale, cioè senza trend apparente, in genere con distribuzione dei prezzi orizzontale. Diversamente questa strategia non lavorerà al meglio.

Come individuare il trend

Esistono molti metodi per individuare un trend, come ad esempio l’utilizzo delle trendline, linee che uniscono massimi con massimi delle oscillazioni dei prezzi tra di loro e minimi con minimi.
Se si vuole conoscere il trend direttamente, senza necessità di nostra analisi, è possibile utilizzare il “Sommario Tecnico di Investing”, che ad esempio per EUR/USD ci dà una informazione del tipo:

Investing: Tabella trend corrente

La descrizione seguente riguarda un caso di trend positivo. Il caso contrario è analogo.

Come esempio supponiamo di avere dunque individuato un trend positivo, prezzi in salita (uptrend):

Regola n°2: L’asset, che si trovava in fase di “uptrend” cambia direzione e si dirige in basso, verso la banda inferiore fino a toccarla.

I prezzi si dirigono verso la banda inferiore, fino a toccarla, o quasi.

Vediamo per chiarire meglio, che i prezzi hanno un trend generale positivo, ma nel breve periodo il trend momentaneo cambia dopo avere toccato in genere la banda superiore, portando le candele fino alla banda inferiore.

Il prezzo viene respinto e tocca la banda inferiore

Regola n°3: Una volta che la candela tocca la banda inferiore andiamo ad osservare l’RSI.

Dovrebbe trovarsi tra 30% e 50% ed IN SALITA , cioè stessa direzione del trend generale.

Il trend del RSI è in salita e si trova tra 30% e 50%. La sua direzione è la stessa del trend generale

Nota di regolazione RSI

– Se l’indicatore RSI non ha il livello 50%, è sufficiente aggiungerlo agendo dai settaggi.
– Di default non ha la linea centrale 50% ma si può ovviare con il seguente modo:

Caso Metatrader
– In Metatrader si può aggiungere il livello 50% nei settaggi dell’indicatore.

Caso IQ Option
– L’indicatore RSI di IQ Option ha solo due livelli. Per ovviare si possono attivare due indicatori uguali cambiando i settaggi, uno con 30 e 50, l’altro con 50 e 70:

Intervalli RSI

Nel caso che stavamo osservando prima di trend generale positivo, se l’RSI non si trovasse in questo intervallo 30 – 50, e ad esempio fosse oltre 50, non entreremo nel trade.

RSI in salita

Nel caso contrario, acquisto in “put”, RSI dovrebbe trovarsi tra 50 e 70 ed avere direzione decrescente.

Ingrandiamo per vedere bene la linea dell’RSI nella figura accanto.

Regola n°4: MOMENTO DI INGRESSO all’apparizione di una candela rialzista decisa.

Una volta che noti questo movimento preparati per l’ingresso.

Il prezzo ha toccato la banda inferiore ed RSI è in salita, puoi entrare dopo avere visto una decisa candela rialzista verde:

Ingresso dopo una decisa candela rialzista verde

Secondo Ingresso. Quando il prezzo tocca la banda centrale puoi decidere di effettuare un secondo ingresso con buone probabilità di successo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Conclusione

La strategia Bande di Bollinger – RSI è un classico sistema di trading utilizzato da numerosi trader. E’ semplice e dà buoni risultati grazie all’abbinamento tra due tra i più popolari indicatori di opzioni binarie.

In alternativa all’oscillatore RSI vari trader utilizzano l’indicatore Stocastico. Anche in questo caso abbiamo preparato una Strategia Bollinger Stocastico completa.

Se hai intenzioni di provare seriamente la strategia Bollinger RSI, magari in demo, ti consigliamo di scaricare il PDF completo della strategia, è gratis.

Il sistema, oltre a contenere gli argomenti già presenti in questa pagina, ha anche numerosi esempi di trading e regole per l’inserimento dei dati di acquisto.

Scarica ora il sistema completo. E’ gratuito.

Il PDF BOLLINGER RSI da scaricare contiene i seguenti argomenti:

  • Modello di trading BOLLINGER RSI Completo
  • Come individuare il Trend
  • Come regolare gli indicatori
  • Le Bande di Bollinger spiegate
  • RSI spiegato
  • Esempi di trading (uptrend)
  • Esempi di trading (downtrend)
  • La scadenza migliore
  • Quale time frame, ecc.

Gli argomenti sono presentati in modo comprensibile anche a chi è agli inizi, con la chiarezza propria del PDF.

Un unico ebook gratuito con approfondimenti ed esempi (che completano questo tutorial)

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Opzioni binarie: vero o falso?
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: